Braga-Roma
Foto: YT Serie A

Allo “Stadio Olimpico” Roma-Torino si sfidano nel posticipo del 12° turno della Serie A. Finisce 3-1 per i giallorossi

Finisce 3-1 il posticipo del 12° turno della Serie A tra Roma-Torino. I giallorossi superano i granata grazie alle reti di Mkhitaryan, Veretout e Pellegrini e raggiungono la Juventus al 3° posto. Il Torino resta ultimo con sei punti.

Potrebbe interessarti:

La partita

I granata partono meglio con un paio di azioni pericolose di Belotti, ma dopo un quarto d’ora restano in dieci per la doppia ammonizione di Singo. I giallorossi prendono campo, Milinkovic respinge un paio di tentativi di Mancini e Mkhitaryan, ma al 27° non può nulla sulla conclusione dell’armeno che colpisce il palo e si infila in porta.

Prima dell’intervallo arriva il raddoppio. Belotti perde palla a centrocampo, la palla arriva a Dzeko che in area viene messo giù da Bremer. L’arbitro assegna il calcio di rigore. Dal dischetto va lo specialista Veretout che non sbaglia. Nella ripresa la Roma si limita a gestire il possesso, e a venti dalla fine trova la rete del 3-0 con Pellegrini, che con il sinistro batte Milinkovic.

Nel finale però esce l’orgoglio del Torino, che prima trova la rete con Belotti, e poi sfiora più volte il gol che avrebbe riaperto la partita. Finisce 3-1 per la Roma.

Letture Consigliate