Sabrina Salerno: “La mia più grande paura per Sanremo”



sabrina salerno

Intervenendo alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, Sabrina Salerno ha svelato i dettagli in vista del suo approdo al Festival e un grande timore

“Scendere le scale dell’Ariston con i tacchi alti? Ho paura. Preferisco gli stivali texani, i Camperos”. Esordisce così, intervenendo telefonicamente alla trasmissione di Rai Radio 1 “Un Giorno da pecora”, Sabrina Salerno che sarà una delle co-conduttrici del prossimo Festival di Sanremo con Amadeus.

Scarpe a parte, Sabrina è prontissima ed entusiasta di questa nuova esperienza che la riporterà sul palco della kermesse più importante di Italia 29 anni dopo la sua partecipazione in gara insieme a Jo Squillo con “Siamo donne”:

“Lavorare con le donne mi piace, mi diverte”afferma in proposito, “sarò al Festival mercoledì, con le giornaliste del Tg1 Emma d’Aquino e Laura Chimenti, e sabato, con Mara Venier, Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello”.

D’altra parte, Sabrina Salerno mantiene il più stretto riserbo su quello che farà sul palco (“porterò la mia solarità e la mia voglia di divertirmi) nonchè il nome dello stilista che la “grifferà” durante l’esperienza festivaliera.

Icona sexy imperitura, che oggi è seguitissima sui social, la Salerno confida agli ascoltatori i suoi segreti di bellezza e carisma eterni:

Diciamo che mi difendo bene: il mio fisico, grazie allo sport e a un’alimentazione costante, ha una buona tenuta

Leggi anche