Sacile: deceduta l’ex sindaco e consigliere regionale Gina Fasan

Cronaca Sacile: deceduta l'ex sindaco e consigliere regionale Gina Fasan

Se ne è andata nel giorno del suo compleanno, domenica, l’ex sindaco di Sacile e consigliere regionale Gina Fasan. Aveva 78 anni ed era malata da tempo

Gina Fasan era nata a Sacile il 20 settembre 1942, figlia di Virginio Fasan e Teresa Cabbia. Perse il padre a meno di un anno: capo meccanico di terza classe della Regia Marina, era imbarcato nel cacciatorpediniere Vivaldi nella seconda guerra mondiale.

- Advertisement -

Era cresciuta con la madre a Sacile. Dopo la maturità aveva frequentato l’istituto superiore di educazione fisica di Roma dove si era diplomata. Gran parte della sua carriera di insegnante l’ha trascorsa proprio a Sacile all’istituto magistrale. Alla fine degli anni ’80 aveva incrociato la politica nella Democrazia Cristiana. Divenne assessore alla sanità e ai servizi sociali dal 1990 al 1993. Lo stesso anno fu eletta sindaco.

Al termine del primo mandato i sacilesi le rinnovarono la fiducia. Era stata lei nel 1999 a “salvare” le Giornate del cinema muto che cercavano una sede dopo la chiusura del teatro Verdi di Pordenone.

- Advertisement -

Era primo cittadino quando arrivarono in Base  gli squadroni del 31° Fighter wing, spostamento che aveva interessato anche Sacile. Ne era nato un gruppo di sindaci che aveva gestito questo cambiamento epocale, capace di fare squadra anche al di là dell’appartenenza politica. Del “partito dei sindaci” di allora, qualcuno aveva tentato la scalata in Regione nel 2003. Tra chi ce l’aveva fatta c’era anche lei, entrata in consiglio regionale con l’Udc.

Anche a Trieste aveva dimostrato le proprie capacità e soprattutto la sua grande autonomia nelle scelte. Si era fatta apprezzare da tutti, maggioranza e opposizione. Nel 2008 aveva mancato di poco la riconferma, ma era stata chiamata ad altri incarichi: consigliere regionale di parità e nel 2010 presidente dell’Efasce di Pordenone. Era stata anche nel consiglio del teatro Verdi di Pordenone.

Vedova da molto tempo, Gina Fasan lascia i figli. I funerali saranno celebrati nel duomo di Sacile mercoledì 23 settembre alle 17; seguirà la sepoltura nel cimitero di Sant’Odorico.

- Advertisement -
Avatar
Attilio Senatore
Studente di Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Salerno e autore di una raccolta di poesie dal titolo "Non è tardi per sognare".

Covid-19

Italia
325,786
Totale di casi attivi
Updated on 31 October 2020 - 16:10 16:10