6 Settembre 2022 - 14:11

Salisburgo-Milan, le probabili formazioni del match

Esordio in Champions League per il Milan: alla Red Bull Arena i rossoneri affronteranno i campioni d'Austria del Salisburgo

milan, pioli

Su il sipario, parte il torneo più prestigioso al mondo. Dopo il girone di ferro e l’eliminazione dello scorso anno dalla Champions League, il Milan di Stefano Pioli fa i conti con un’urna più benevola ma dalle insidie nascoste. Alle ore 21 i rossoneri sono ospiti del Salisburgo campione d’Austria alla Red Bull Arena.

Una squadra giovane e ricca di talento: al Milan servirà una prestazione simile a quella mostrata nel Derby dello scorso weekend per portare a casa il bottino più ricco.

Le probabili formazioni di Salisburgo-Milan

QUI SALISBURGOCampioni d’Austria in carica, i ragazzi di Jaissle sono al comando della classifica del campionato, con una striscia di 6 vittorie di fila. Ai biancorossi mancherà Sucic, recuperato al massimo per la panchina. Attenzione alla coppia d’attacco Okafor-Fernando.

QUI MILAN – Squadra che vince non si cambia, o quasi: Stefano Pioli sembra intenzionato a confermare quasi totalmente la formazione vista nel derby vincente di sabato scorso. Unico cambio rispetto agli 11 di San Siro dovrebbe essere l’ingresso di Saelemaekers. Probabile la staffetta con Messias nel corso del secondo tempo.

SALISBURGO (4-3-1-2) – Kohn; Dedic, Solet, Wöber, Ulmer; Capaldo, Seiwald, Kjaergaard; Kameri; Okafor, Fernando. All.: Jaissle.
MILAN (4-2-3-1) – Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, De Ketelaere, Leao; Giroud. All.: Pioli.