Salvini, continuano le contestazioni: a Soverato va in ‘black-out’

Salvini Genova
Screenshot da video YT canale ufficiale Matteo Salvini

Non si placano le contestazioni contro Matteo Salvini: il leader della Lega, ospite a Soverato, è stato fermato anche da un guasto all’impianto

Non una giornata da ricordare quella a Soverato per Matteo Salvini. Il Ministro ha presenziato alla tappa del tour estivo della Lega per le città italiane ma non tutto è andato come sperato.

Infatti, è stato bersagliato dalle contestazioni dei presenti ed in più c’è stato un black-out all’impianto elettrico che ha messo al ‘buio’ il leader della Lega. A tal proposito, Salvini ha commentato così: “Sarà stato un cretino a voler danneggiare l’impianto, ma è stato bloccato e identificato dalle forze dell’ordine. Se questo è il modo di agire da parte dei contestatori, vuol dire che abbiamo già vinto. Danneggiare un bene pubblico non è da buona educazione. Se decidono di rompere un qualcosa che non è loro, evidentemente la nostra battaglia va avanti nel migliore dei modi.

Nonostante, il black-out non si è fermato il comizio tenuto davanti ad una folta platea presente nel territorio calabrese con Salvini che ha continuato il suo discorso. Importante lavoro invece per la Polizia che ha dovuto allontanare chi era presente per contestare. E probabilmente non sarà l’ultima tappa con avvenimento simile.