Twitter @sampdoria

A Marassi, la squadra di Ranieri vince 3-1 il secondo anticipo di Serie A contro i calabresi. Torna al gol Quagliarella

Dopo il successo in trasferta contro il Verona arriva un’altra vittoria per la Sampdoria allenata da Ranieri. I blucerchiati battono 3-1 il Crotone di Stroppa e si porta al decimo posto in classifica a 17 punti. Calabresi che ci mettono impegno e volontà ma non bastano le giocate di Messias.

Potrebbe interessarti:

La partita

A partire meglio sono i padroni di casa che cercano subito di mettere pressione alla difesa del Crotone. Ranieri, però, dopo appena 8′ è già costretto a fare un cambio: Ferrari, probabilmente vittima di uno stiramento, lascia il posto a Thorsby. Al 15′ prima occasione per il Crotone con Petriccione che dal limite dell’area lascia partire un tiro a giro che esce di poco.

Crotone che si accende con le giocate di Messias, sono sue diverse incursioni che creano il panico nella difesa blucerchiata. Al 26, però arriva il gol della Sampdoria con Damsgaard bravo ad interecettare un cross di Jankto. Rete del danese che viene convalidata dopo una lunga visione al Var. Il momento è ottimo per i padroni di casa e dopo 10 minuti arriva il raddoppio blucerchiato. Questa volta è proprio Jankto a segnare sfruttando una palla deviata dal suo compagno di squadra La Gumina.

Il Crotone reagisce, e allo scadere dei primi 45′, Reca, dopo una grande azione sulla sinistra viene atterrato in area: è rigore. Sul dischetto va lo specialista Simy che non sbaglia e accorcia le distanze. Ripresa di Sampdoria-Crotone in cui gli ospiti provano a mantenere il pallino del gioco per riaprire la gara, ma la Samp al 65′ con il neo-entrato Quagliarella, sugli sviluppi di un corner, trova il terzo gol.

Stroppa si gioca la carta Riviere al posto di Petriccione ed è proprio l’attaccante ad avere due chances al 76′, prima su cross di Reca e poi su una palla tesa di Eduardo. Nel finale entra anche Candreva che in questa settimana ha avuto degli screzi con Ranieri. Nei minuti di recupero arriva la doppietta di Quagliarella proprio su assist di Candreva ma un check del Var annulla tutto. Sampdoria-Crotone termina 3-1.

Il tabellino di Sampdoria-Crotone

Marcatori: 26′ Damsgaard, 36′ Jankto, 45’+1′ rig. Simy, 65′ Quagliarella

Sampdoria (4-4-2): Audero; Ferrari (8′ Thorsby), Tonelli, Colley, Augello; Jankto, Ekdal, Adrien Silva, Damsgaard; Verre (60′ Gaston Ramirez), La Gumina (60′ Quagliarella). All. – Ranieri

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan (78′ Djidji), Marrone, Luperto; Pedro Pereira, Molina (46′ Vulic), Petriccione (70′ Riviere), Eduardo, Reca; Messias, Simy (87′ Rojas). All. – Stroppa

Letture Consigliate