Sampdoria
immagine da Facebook Sampdoria

Termina l’isolamento fiduciario in casa Sampdoria. Tutti negativi i tamponi a cui si sono sottoposti giocatori e staff tecnico del club

Buone notizie in casa Sampdoria. Gli ultimi tamponi effettuati dai giocatori e dallo staff tecnico hanno dato esito negativo. Ad eccezione di un caso ancora positivo, il gruppo squadra può abbandonare l’isolamento fiduciario a cui era sottoposto da alcuni giorni. Una notizia sicuramente positiva alla vigilia della trasferta di Bologna.

Potrebbe interessarti:

Questo il comunicato della Sampdoria: L’U.C. Sampdoria comunica che i tamponi naso-faringei effettuati oggi (10° giorno da riscontrata positività) ai componenti del ‘Gruppo Squadra’ hanno dato tutti esito negativo. Deve pertanto considerarsi terminato l’isolamento fiduciario (“bolla”), fatta eccezione per il componente già risultato positivo”.

L’allarme era scattato nei primi giorni di Marzo, alla viglia del derby con il Genoa, quando un membro del gruppo squadra era risultato positivo al tampone. Da allora, i giocatori e lo staff tecnico della Sampdoria sono stati posti in isolamento fiduciario, ma già negli scorsi due giorni i tamponi avevano dato esito negativo.

L’isolamento è terminato questa mattina, dopo dieci giorni. Lo scorso anno, nei mesi di aprile e maggio, i blucerchiati furono la prima squadra colpita duramente dal Covid. In poche settimane infatti ben otto giocatori risultarono positivi al tampone.

Letture Consigliate