sandra milo
immagine da youtube

Sandra Milo è stata scelta dal magazine “Flewid” come simbolo dell’age diversity: un messaggio contro lo stereotipo della bellezza legato all’età

A 87 anni è ancora bellissima ed estremamente sensuale: Sandra Milo è stata scelta come protagonista dell’ultimo numero della rivista “Flewid”, dal titolo “Survivors Rhapsody”, per rappresentare la bellezza senza tempo e per lanciare un messaggio inclusivo e contro ogni stereotipo di bellezza, anche quello legato all’età,  in un’industria del beauty tradizionalmente orientata quasi esclusivamente verso i più giovani.

Potrebbe interessarti:

Milo, musa tra gli altri di Federico Fellini (che l’ha voluta in 8 e !/2 proprio mentre lei stava facendo i conti con la malattia e la  morte della madre), posa nuda (coperta solo da un lenzuolo) davanti all’obiettivo di Chiara Meierhofer Muscarà, e una volta pubblicato lo scatto sui social ha fatto incetta di complimenti, da colleghe, colleghi e gente comune.

Proprio sui social, Sandra Milo ha trovato ad oggi una nuova isola felice attraverso la quale esprimere la propria positività e gioia di vivere. Una gioia di vivere che ha contagiato anche un suo fan, salvandolo dal precipizio della depressione e del suicidio, come lei stessa ha raccontato questo pomeriggio su Raiuno ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno”:

“Mi scrive questo ragazzo e mi dice – Sa, io volevo farla finita ma vedendo lei alla sua età ancora così positiva, mi sono detto che forse devo provarci anch’io a dare alla vita una seconda possibilità-

Letture Consigliate