festival di sanremo

La novità era già nell’aria ma adesso è ufficiale: Sanremo 2019 si sdoppia, anticipando a Dicembre la gara tra i Giovani. Cosa cambierà nella kermesse?

Sanremo 2019 raddoppia: a Dicembre un’intera settimana su Rai Uno completamente dedicata a Sanremo Giovani. Due prime serate e quattro pre-serali in onda su Rai Uno e Radio 2 e in differita su Rai 4″.

Potrebbe interessarti:

Così recita uno stringato comunicato Rai che, di fatto, anticipa la prima grande rivoluzione del secondo Festival di Sanremo targato Claudio Baglioni: la categoria delle Nuove Proposte, si affranca dal resto della kermesse, dalla quale a dire il vero è stata sempre un pò bistrattata, per guadagnarsi uno spazio tutto suo.

Il format: due Giovani saliranno sul palco dell’Ariston a Febbraio con il resto degli Artisti

Nel corso delle prime due serate, probabilmente il 13 e 14 Dicembre, conosceremo un numero ancora imprecisato di Nuove Proposte che si daranno battaglia a suon di inediti per staccare un biglietto verso Sanremo 2019, in programma dal 5 al 9 Febbraio. E la vera novità sta proprio qui: i due vincitori di queste due prime serate, a Febbraio gareggeranno insieme agli altri Artisti, i cui nomi saranno resi probabilmente noti nella stessa sede, senza alcuna distinzione di categoria.

A dire il vero questa formula non è del tutto nuova: già i Jalisse, quando parteciparono al Festival con Fiumi di Parole, vinsero prima la Categoria Giovani e poi la gara vera e propria, essendo stati promossi tra i Big.

 

Letture Consigliate