Folcast - Sanremo Giovani
Immagine tratta da Youtube

In attesa di scoprire il vincitore di Sanremo Giovani, ecco un focus su Daniele Folcarelli, in arte Folcast, in gara con il brano “Scopriti”

Durante la quarta serata di Sanremo assisteremo alla sfida finale che vedrà protagonisti le quattro “Nuove Proposte” che si contenderanno il leoncino d’oro. A sfidarsi sul palco dell’Ariston saranno Folcast, Gaudiano, Davide Shorty e Wrongonyou, chi vincerà? Oggi vorrei parlarvi di Daniele Folcarelli, in arte Folcast, e vi spiegherò perchè, secondo me, sarà lui a vincere Sanremo Giovani.

Potrebbe interessarti:

Il brano in gara a Sanremo Giovani si intitola “Scopriti” e racconta, con un crescendo melodico straordinario, un tema che negli ultimi tempi accomuna tantissime persone: la solitudine. “Spero questo tu lo sappia, si chi io ero e chi avevi davanti, ma quindi tu scopriti che fuori non piove“, un grido liberatorio che sfocia in un ritornello incalzante; Folcast mette in disparte l’essere incompreso e non accettato per fare spazio ad una nuova luce: intravediamo in lui la voglia di rialzarsi per rinascere dalle ceneri. Una delle canzoni più belle tra le “Nuove Proposte”.

Testo

Scopriti
Che fuori non piove
Non fa neanche freddo
E batte forte il sole
Però c’è confusione
Tra le nostre parole

Non mi sento più le gambe
M’hai lasciato qui in mutande
Su ‘sta sedia senza ruote
Che gira intorno a stanze vuote
E non mi sento più la faccia
Questo cuore adesso macchia
Spero questo tu lo sappia
Sì chi io ero e chi avevi davanti
Ma, ma, ma, ma quindi tu
Scopriti
Che fuori non piove
Non fa neanche freddo
E batte forte il sole

Scopriti che fuori non piove
Non fa neanche freddo
E batte forte il sole
Però c’è confusione
Tra le nostre parole

Mi sento come un latitante
Alla ricerca di una fonte, eh
Ma ho le scarpe rovinate
E dovrei cambiare le suole
E senza te non c’è risveglio
Questo cuore stava meglio
Spero questo tu lo sappia
Sai chi io ero e chi avevi davanti

Ma, ma, ma, ma quindi tu
Seguimi per stare meglio
Ogni rammarico è una bolla d’aria nel cervello
Tipo le volte che tu vuoi uscire
Io ti rispondo che son preso male
Ma che se vuoi andare
Vai vai, vai vai, vai vai, quindi tu

Scopriti
Che fuori non piove
Non fa neanche freddo
E batte forte il sole

Scopriti
Che fuori non piove
Non fa neanche freddo
E batte forte il sole
Però c’è confusione
Tra le nostre parole
Scopriti

Letture Consigliate