Sarri
Foto: YT Juventus

Secondo Sportmediaset, la sfida con la Lazio è decisiva per Maurizio Sarri, che in caso di sconfitta rischia l’esonero. Pronto Buffon come traghettatore

Nove gol subiti nelle ultime tre gare, uno scudetto non ancora messo in cassaforte e un gioco che non ha mai convinto i tifosi e gli appassionati. Il futuro di Maurizio Sarri alla Juventus resta sempre in bilico, e le prossime partite potrebbero essere già decisive per il tecnico.

Potrebbe interessarti:

Secondo un altro scenario che avrebbe del clamoroso, l’avventura di Sarri a Torino, potrebbe terminare già lunedì sera. Come riporta Sportmediaset, la sfida scudetto contro la Lazio è già decisiva per il tecnico, che in caso di sconfitta potrebbe essere addirittura esonerato.

In caso di esonero, a prendere il posto di Sarri fino al termine della stagione, potrebbero essere Pirlo e Buffon, che assumerebbero il compito di traghettatori. Per la prossima stagione, i bianconeri potrebbero puntare su Mauricio Pochettino, ex tecnico del Tottenham attualmente senza squadra.

Secondo le ultime voci provenienti dall’Inghilterra, sarebbe quello dell’argentino il primo nome sulla lista di Paratici in caso di addio a Sarri. L’ex tecnico del Napoli però ha un contratto fino al 2022 da 6 milioni a stagione, e quindi sembra difficile che i bianconeri se ne privino dopo appena un anno.

Letture Consigliate