Lazio
Twitter Lazio

Maurizio Sarri potrebbe approdare alla Lazio nei prossimi giorni. Quali sarebbero gli intoccabili nel nuovo modulo biancoceleste?

Il matrimonio tra Maurizio Sarri e la Lazio potrebbe seriamente concretizzarsi. La distanza tra le parti è attualmente rappresentata da un paio di milioni per l’ingaggio, ma il gradimento è reciproco. Sarri, dopo un anno di pausa, potrebbe seriamente arrivare a Roma nei prossimi giorni.

Potrebbe interessarti:

Modulo

Sarri ha dimostrato negli anni di saper adattare i propri dettami tattici a numerosi contesti, ma il suo unico punto fermo è sempre stato la difesa. Sicuramente a Roma l’allenatore troverebbe terreno fertile per quanto riguarda il comparto arretrato. Tra i pali sarebbe confermato ancora Reina, con cui tanto bene ha fatto negli anni d’oro a Napoli. La linea difensiva dovrebbe essere composta da due centrali complementari ed abili in fase di impostazione (unico sicuro del posto Acerbi) e due esterni bassi dotati di grande corsa e piedi precisi: Lazzari e Fares.

I primi nodi da sciogliere per l’allenatore toscano arriverebbero dalla zona nevralgica del campo. Il centrocampo che Sarri ha sempre schierato è composto da due mezzali ed un mediano che fa da perno. Probabilmente le mezzali saranno Milinkovic-Savic e Luis Alberto, così come lo sono state quest’anno, e il mediano Lucas Leiva.

In attacco l’unico giocatore sicuro del posto pare essere il capitano Ciro Immobile. Resterà da vedere se dalla trequarti in su la Lazio si schiererà con un 4-3-1-2 o con un 4-3-3. In entrambi i casi padron Lotito dovrà intervenire sul mercato per colmare le lacune, sia per quanto riguarda il trequartista che per quanto riguarda gli esterni d’attacco.

Letture Consigliate