Twitter @inter

Al Mapei Stadium si apre la nona giornata di Serie A. L’Inter di Conte batte i neroverdi e si porta momentaneamente al secondo posto

L’Inter si riprende subito dal brutto ko di Champions League contro il Real Madrid e cala il tris al Sassuolo di De Zerbi. I neroverdi perdono l’imbattibilità in campionato e subiscono le reti di Sanchez, Gagliardini e uno sfortunato autogol di Chiriches.

Potrebbe interessarti:

La partita

E’ subito un’Inter arrembante nei primi minuti che trova subito il gol del vantaggio con Sanchez. Tutto merito di Lautaro che approfitta di un errore della difesa neroverde e si ritrova davanti a Consigli, lo salta e serve il solo Sanchez che batte il portiere avversario. Al 14′ i nerazzurri raddoppiano grazie ad un autogol di Chiriches che devia in porta un cross di Vidal.

Il Sassuolo reagisce. Djuricic il più pericoloso che colpisce il palo al 21′ e impegna Handanovic ad una parata non semplice da posizione defilata. Nella ripresa sono ancora i nerazzurri a partire forte. Lautaro, al 54′, ci prova poi il gol di Gagliardini che arriva al 60′, con il centrocampista bravo a sfruttare un cross dalla destra di Darmian.

Le due punte nerazzurre, Sanchez e Lautaro si trovano alla meraviglia e producono vari pericoli, tuttavia il risultato non cambia fino al 90′. Sassuolo-Inter termina 0-3, nerazzurri al secondo posto a pari punti con la squadra di De Zerbi.

Il tabellino di Sassuolo-Inter

Marcatori: 4′ Sanchez, 14′ aut. Chiriches, 60′ Gagliardini

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan (59′ Muldur), Chiriches (42′ Marlon), Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez (76′ Traoré); Berardi, Djuricic (59′ Obiang), Boga; Raspadori (76′ Schiappacasse). All. De Zerbi

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella (85′ Sensi), Gagliardini, Perisic (85′ Eriksen); Vidal; Lautaro Martinez (80′ Lukaku), Sanchez (80′ Young). – All. Conte

Letture Consigliate