Sassuolo, Lazio
Foto: YouTube

Ancora in corsa per un posto nella nuova Conference League, il Sassuolo deve vincere e sperare in un passo falso della Roma

L’ultima giornata di Serie A vede in scena al Mapei Stadium, teatro della finale di Coppa Italia mercoledì sera, il Sassuolo contro la Lazio. Ormai acclarato l’addio di De Zerbi, la partita di questa sera potrebbe rappresentare l’ultimo ballo per diversi protagonisti neroverdi.

Potrebbe interessarti:

QUI SASSUOLO – Con l’obiettivo della Conference League ancora raggiungibile, De Zerbi schiererà il miglior undici disponibile per agguantare un risultate che avrebbe dell’incredibile. Out Magnanelli e Raspadori per noie muscolari, la difesa sarà composta dalla coppia di centrali Chiriches e Ferrari con Toljan e Kyruakopoulos sulle fasce. Sulla mediana Locatelli e Maxim Lopez mentre la trequarti spazio alla fantasia e all’estro con Boga, Traore e Berardi alle spalle dell’unica punta Defrel.

QUI LAZIO – Assorbite le scorie delle polemiche post Torino, Simone Inzaghi cercherà di chiudere al meglio il campionato per poi concentrarsi sul suo futuro ancora tutto da decifrare. D’avanti a Reina girano Marusic, Parolo, in una insolita veste da centrale difensivo, e Radu. Squalificato Luis Alberto, si rivede in campo Cataldiche, con Leiva e Akpa Akpro, agirà sulla mediana. Coppia d’attacco composta da Muriqui e Correa.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Lazio

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Maxime Lopez; D. Berardi, J. Traore, Boga; Defrel. Allenatore: De Zerbi.

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Parolo, S. Radu; Lazzari, Cataldi, Leiva, Akpa Akpro, Lulic; Muriqi, Correa. Allenatore: S. Inzaghi.

Letture Consigliate