Sassuolo-Torino 3-3: pareggio dolceamaro per Giampaolo

SportSassuolo-Torino 3-3: pareggio dolceamaro per Giampaolo

Primo punto in campionato per i granata di Giampaolo: Sassuolo-Torino finisce 3 a 3. Pareggio in rimonta per i neroverdi

Nella nebbia del Mapei Stadium i padroni di casa sono protagonisti di un’altra rimonta, stavolta incompleta: Sassuolo-Torino si conclude sul 3 a 3.

Il primo punto di Marco Giampaolo sulla panchina del Torino porta con sé la delusione di non esser riusciti a conservare un preziosissimo doppio vantaggio che avrebbe significato la prima vittoria del ciclo e salvato, almeno per ora, il posto del tecnico ex Milan.

Un primo tempo equilibrato nonostante i punti di differenza in classifica: sono proprio gli ospiti a trovare il gol del vantaggio al minuto 33.

Il forcing del Torino, infatti, viene premiato dall’ottimo inserimento di Linetty che di destro supera Consigli e regala l’1 a 0 ai suoi.

Per una prima frazione tutt’altro che indimenticabile, una ripresa dalle continue emozioni.

Come da copione, il Sassuolo si risveglia nel secondo tempo e procura più di qualche problema dalle parti di Sirigu.

A siglare il gol del pareggio ci pensa Djuricic con un colpo di tacco fantascientifico: traversone deviato di Muldur e gol tutt’altro che banale del serbo al 71′.

Alla prodezza dell’ex Benevento risponde la masterclass di caparbietà di Belotti che lotta prima con Chiriches, per poi liberarsi di Ferrari e concludere a rete per il gol del 2 a 1.

Ed è ancora il capitano del Toro a essere protagonista, questa volta in veste di assistman, appoggiando a Lukic che di destro fulmina Consigli.

Contropiede micidiale e tecnicamente ineccepibile per gli uomini di Giampaolo: 3 a 1 per gli ospiti ma partita tutt’altro che chiusa.

Ci pensa uno dei peggiori in campo, Vlad Chiriches, a trovare il gol della speranza con un destro insensato dai 30 metri che si spegne centrando il sette della porta di Sirigu.

Non c’è tempo da perdere e passano solo due minuti prima che il Sassuolo riesca a trovare il pareggio: Ciccio Caputo risponde presente e di testa impatta ottimamente bucando Sirigu.

Un 3-3 che conferma il trend prolifico di questa nuova Serie A e regala agli spettatori, nonostante la nebbia padana, una partita ricca di emozioni.

 

 

Pietro Marchesano
Mi chiamo Pietro, ho 24 anni e studio Lingue e Letterature Moderne all'Università di Salerno. Sempre con la testa in giro per il mondo, scrivo di cronaca, cultura e sport. Divoro film come partite di pallone.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 16:08 16:08