Sbanca.ZON vi porta alla cassa!

Serie A Tim

La 21a giornata di Serie A Tim è davvero molto interessante con il campionato che sta entrando nella sua fase calda. Segui le dritte di sbanca.ZON

[ads1] Il turno si apre sabato 23 gennaio quando alle ore 18.00 allo Stadio Matusa di Frosinone la squadra di casa ospiterà l’Atalanta e alle ore 20.45 l’ultimo anticipo che vedrà il Milan impegnato su un campo sempre ostico come quello di Empoli. Domenica 24 gennaio alle 12.30, il lunch match vede la frizzante sfida tra Fiorentina e Torino; alle 15.00, scenderanno in campo il resto delle squadre dove i campi principali saranno quelli di Genova e Milano con la Sampdoria che ospiterà la capolista Napoli e l’Inter la neopromessa Carpi. Il big match della giornata sarà il posticipo tra la Juventus e la Roma.

Sabato 23 gennaio 2016

FROSINONE-ATALANTA ore 18

FROSINONE ATALANTA: Al Matusa si affronteranno due squadre che non sono certo in un buon momento di forma: nelle ultime 5 partite di campionato hanno collezionato rispettivamente 4 sconfitte e 1 pareggio. Entrambe le squadre lottano per rimanere in serie A e si prospetta una partita tatticamente difficile e molto chiusa ricca di ripartenze, dove chi farà il primo errore farà crollare l’intero scacchiere costruito.

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Blanchard, Ajeti, Pavlovic; Paganini, Sammarco, Gucher, Kragl; Dionisi, D.Ciofani.A disp.: Zappino, Gomis, Russo, M. Ciofani, Gori, Bertoncini, Chibsah, Frara, Tonev, Longo. All.: Stellone

Atalanta (3-5-1-1): Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin; Conti, Kurtic, De Roon, Freuler, Dramé; Gomez; Monachello.A disp.: Bassi, Radunovic, Bellini, Estigarribia, Brivio, Raimondi, Ranieri, Migliaccio, D’Alessandro, Diamanti, Denis. All.: Reja

Pronostico. Under 3.5 quota 1.33                       Azzardo. Gol quota 1.62                 Risultato esatto 1-1 quota 5.75 2-1 quota 10

Sbanca.ZON vi porta alla cassa!EMPOLI-MILAN ore 20:45

EMPOLI-MILAN: Al Castellani di Empoli arriva un Milan rinvigorito dal passaggio del turno in coppa Italia e dai 3 risultati positivi consecutivi, con un Bacca in ottima forma e dal gol facile ultimamente. Dall’altra parte ci sarà un Empoli che, anche dopo la partenza di Sarri e alcuni pezzi pregiati della scorsa stagione, resta un’ottima squadra che da e darà del filo da torcere a chiunque. Si scontrano gli azzardi di Mihajlovic e il bel calcio, seppur chiuso fuori casa, di mister Gianpaolo.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui; Zielinski, Dioussè, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disp.: Pugliesi, Pelagotti, Camporese, Bittante, Zambelli, Maiello, Croce, Krunic, Piu. All.: Giampaolo

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang.A disp.: Abbiati, Calabria, Simic, Zapata, De Sciglio, José Mauri, Poli, Boateng, De Jong, Kucka, Luiz Adriano, Balotelli. All.: Mihajlovic

Pronostico. Over 1.5 quota 1.30                         Azzardo 2 quota 2.50                   Risultato esatto 1-1/1-2 quote 5.50 /9.00

Domenica 23 gennaio 16

FIORENTINA-TORINO ore 12.30

FIORENTINA-TORINO: La Fiorentina arriva alla sfida contro il Torino di Ventura rivoluzionata dal mercato con gli innesti di Mauro Zarate e Tino Costa (non ancora convocabili) e la partenza di Giuseppe Rossi con direzione Levante. La viola arriva dal 2 sconfitte consecutive e, se vuole restare nelle prime posizioni, non può più fallire. Il Torino, dal canto suo, dopo il pareggio contro il Sassuolo nel recupero della 16a giornata e la vittoria contro il Frosinone nel turno precedente, è in un buon momento di forma e Ventura si affiderà di nuovo alla coppia gol Belotti-Immobile per cercar l’impresa.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Borja Valero, Suarez, Pasqual; Ilicic, Bernardeschi; Kalinic.A disp.: Sepe, Lezzerini, Gilberto, Tomovic, Verdù, Mati Fernandez, Babacar. All.: P. Sousa

Torino (3-5-2): Ichazo; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Belotti, Immobile.A disp.: Castellazzi, Padelli, Bovo, Gaston Silva, Avelar, Obi, Jansson, Gazzi, Benassi, Maxi Lopez, Quagliarella, Martinez. All.: Ventura

Pronostico Over 1.5 quota 1.27                          Azzardo Gol quota 1.80                           Risultato esatto 1-1/2-1 quote 6.00/8.00

ORE 15.00

INTER-CARPI: L’inter arriva a questa partita reduce dal pareggio fuori casa con l’Atalanta e dalla convincente, almeno per il morale, vittoria in coppa Italia contro il Napoli, capolista in campionato. Ritorna Icardi e Mancini si affida a lui e agli altri attaccanti, con un Ljajic in formissima, per avere la meglio sul Carpi a San Siro, sperando che Handanovic faccia meno interventi rispetto alle ultime uscite. Il Carpi di Castori, è terzultimo in classifica a pochi punti dal quartultimo posto e lotterà con i denti per strappare almeno un pareggio alla banda neroazzurra. Lollo viene da ottime prestazioni e da due gol consecutivi, potrà essere l’uomo in più?

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Medel, Brozovic; Biabiany, Ljajic, Perisic; Icardi.A disp.: Carrizo, Ranocchia, Santon, Montoya, Juan Jesus, Nagatomo, Felipe Melo, Gnoukouri, Kondogbia, Jovetic, Manaj, Palacio. All.: Mancini

Carpi (3-5-2): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Suagher; Pasciuti, Crimi, Bianco, Lollo, Letizia; Di Gaudio, Mbakogu.A disp.: Brkic, Benussi, Daprelà, Gabriel Silva, Martinho, Marrone, Lasagna, Matos, Mancosu. All.: Castori

Pronostico 1 quota 1.38                            Azzardo 1 Pt/1 St                      Risultato esatto 2-0/3-0 quote 5.50/10.00

LAZIO-CHIEVO: Con Biglia out almeno per tre settimane (possibile rientro a Frosinone il 21 febbraio) Pioli perde anche Mauricio per 15 giorni: lesione di primo grado a bicipite femorale della coscia destra. All’argentino è stato posto un tutore alla tibia. Al suo posto dovrebbe giocare Cataldi. Nel tridente Candreva potrebbe tirare il fiato: pronto Felipe Anderson. Assenze importante anche per Maran che dovrà fare a meno di giocatori importanti come Meggiorini, Hetemaj e Gamberini ma spera che i suoi riescano ad ottenere lo stesso risultato dello scorso anno, riuscendo a strappare un prezioso pareggio. Tra i giocatori da tenere sott’occhio troviamo da una parte Felipe Anderson e dall’altra Paloschi, smaniosi di regalare emozioni al proprio all’allenatore e soprattutto ai propri tifosi.

Lazio (4-1-4-1): Berisha; Konko, Hoedt, Bisevac, Radu; Onazi; Candreva, Parolo, Milinkovic-Savic, Keita; Djordjevic.A disp.: Guerrieri, Matosevic, Braafheid, Patric, Basta, Lulic, Cataldi, Matri, Mauri, Klose, Felipe Anderson. All.: Pioli

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Cacciatore, Dainelli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Rigoni, Birsa; Inglese, Paloschi.A disp.: Seculin, Bressan, Sardo, Frey, Pepe, Pinzi, Christiansen, Mpoku, Pellissier. All.: Maran

Pronostico Under 3.5 quota 1.23                        Azzardo x2 quota 2.20                         Risultato esatto 1-1 quota 6.50

PALERMO-UDINESE : Le squadre arrivano alla sfida del Barbera dopo una brutta sconfitta, infatti entrambe, nel turno precedente, hanno subito ben 4 gol, realizzandone zero. Il Palermo in casa ha vinto solo 3 partite fino ad ora, mentre l’Udinese lontana dalle mura amiche vanta 4 successi. All’andata fu Luca Rigoni a regalare il sucesso ai rosanero, ma a causa del mercato e alle scelte del patron Zamparini non avranno a disposizione il centrocampista italiano. Il Palermo si affiderà allora all’italo-argentino Franco Vazquez e alle sue giocate e si troverà contro un Thereau che in questa stagione sembra poter sfondare completamente anche grazie all’assenza negli 11 titolari di un certo Totò Di Natale.

Palermo (4-3-3): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Cristante, Jajalo; Quaison, Vazquez, GilardinoA disp.: Colombi, Rispoli, Struna, Trajkovski, Cionek, Brugman, Chochev, Balogh, Djurdjevic, Maresca, Pezzella. All.: Schelotto-Viviani

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Felipe, Piris; Widmer, Badu, Lodi, Bruno Fernandes, Edenilson; Perica, Thereau.A disp.: Meret, Romo, Camigliano, Coppolaro, Heurtaux, Adnan, Guilherme, Iturra, Kone, Aguirre, Zapata. All.: Colantuono

Pronostici : X primo tempo quota 2.05/ Under 3.5 1.20                             Azzardo X quota 3.15                    Risultato esatto: 1-1 quota 5.50

SAMPDORIA-NAPOLI: A rendere ancora più difficile la partita della Sampdoria si aggiunge l’assenza di Roberto Soriano, infatti mister Montella non avrà a disposizione il forte centrocampista a causa della squalifica di una giornata rimediata contro il Carpi. Il Napoli, dopo le tante discussioni e la querelle Sarri-Mancini, arriva alla sfida di Marassi dopo esser stato eliminato dall’Inter nei quarti di Coppa Italia. Il pronostico pende ovviamente a favore dei partenopei che hanno l’intento di restare a capo della classifica in questo turno anche se non sarà facile, viste le motivazioni e la voglia di scalare la classifica dei blucerchiati, che potranno contare sulla spinta di uno stadio stracolmo.

Sampdoria (4-3-3): Viviano; Cassani, Silvestre, Zukanovic, Regini; Barreto, Fernando, Carbonero; Correa, Cassano, Eder.A disp.: Puggioni, Brignoli, Pedro Pereira, Moisander, Coda, Ivan, Palombo, Christodoulopoulos, Rodriguez, Muriel. All.: Montella

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.A disp.: Gabriel, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Chalobah, Dezi, Valdifiori, D. Lopez, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. All.: Sarri

Pronostico: 2 quota 1.50                          Azzardo: Gol quota 1.80                       Risultato esatto: 0-2/1-2 quote 6.75/7.75

SASSUOLO-BOLOGNA: Il Sassuolo resta l’unica squadra, insieme al Napoli di Sarri, a non aver ancora perso in casa, fatta eccezione per la Coppa Italia in cui è stata eliminata dal Cagliari. Nelle ultime partite casalinghe ha ottenuto 3 pareggi, l’ultima vittoria risale all’ 8 Novembre contro il Carpi. Vedremo se i neroverdi riusciranno a tornare alla vittoria proprio contro il Bologna che, però, da quando è arrivato Donadoni in panchina ha cambiato faccia e dopo esser uscita dalla zona calda della classifica cerca di arrivare il prima possibile alla soglia dei 40 punti e alla cosiddetta salvezza.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Biondini, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone.A disp.: Pegolo, Pomini, Fontanesi, Ariaudo, Longhi, Trotta, Antei, Laribi, Politano, Floro Flores, Defrel. All.: Di Francesco

Bologna (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Zuniga; Taider, Diawara, Brighi; Mounier, Destro, Giaccherini.A disp.: Da Costa, Stojanovic, Mbaye, Crisetig, Ferrari, Zuculini, Donsah, Pulgar, Falco, Acquafresca, Floccari. All.: Donadoni

Pronostico: 1x+over1.5 quota: 1.60         Azzardo X quota 3.40               Risultato esatto 1-1/2-1 quote 6.00/8.25

VERONA-GENOA: Il Verona, dopo il pareggio contro la Roma, cerca di dare una scossa al proprio campionato e soprattutto alla classifica che la vede sempre ultima a soli 9 punti. Mister Delneri dovrà però rinunciare al suo giocatore più importante, Luca Toni, infatti non sarà della partita così come il centrocampista Viviani che è stato sottoposto a un intervento in artroscopia di pulizia della caviglia destra. In attacco ancora il tandem Juanito Gomez-Pazzini. Il Genoa si affiderà ancora una volta al senso del gol del Pavoloso Pavoletti che fino ad ora ha sfoderato ottime prestazioni. Chissà che anche il Ct Antonio Conte non decida di convocarlo in Nazionale per uno stage o addirittura l’Europeo. Al suo fianco l’attaccante troverà Suso, ricordiamo il suo debutto con gol contro il Palermo, e Perotti, messo sì sul mercato ma ad ora ancora un punto fondamentale per Gasperini e il Genoa stesso.

Verona (4-4-1-1): Gollini; Sala, Moras, Helander, Pisano; Wszolek, Ionita, Hallfredsson, Rebic; Juanito Gomez; Pazzini.A disp.: Rafael, Coppola, Albertazzi, Winck, Emanuelson, Bianchetti, Zaccagni, Greco, Checchin, Jankovic, Siligardi, Fares. All.: Delneri

Genoa (3-4-3): Perin; Munoz, De Maio, Izzo; Ansaldi, Rincon, Rigoni, Laxalt; Suso, Pavoletti, Perotti.A disp.: Lamanna, Donnarumma, Bruno Gomes, Gakpè, Marchese, Capel, Ntcham, Pandev, Lazovic, Dzemaili, Tachtsidis. All.: Gasperini

Pronostico X2 quota 1.34           Azzardo 2 quota 2.50              Risultato esatto 0-2/1-2 quote 11.00/9.50

JUVENTUS-ROMA ore 20:45

JUVENTUS-ROMA: Buone novelle per Massimiliano Allegri: è stato recuperato Barzagli, rientrato in gruppo e pronto per una maglia da titolare accanto a Chiellini e Bonucci. Il duttile Pereyra, nel pieno di mille suggestioni di mercato, ha svolto quasi interamente l’allenamento col gruppo ed è vicino al rientro. A centrocampo, con Pogba e l’inamovibile Marchisio, ancora Khedira che viene da un gol nell’ultima partita. In attacco il tecnico si affida alla coppia collaudata Dybala-Mandzukic. Insomma, ritornano tutti i titolari conto una Roma in crisi. Spalletti potrebbe provare con l’esperimento della difesa a 3 con un De Rossi centrale, per dare vigore ad una squadra che sembra aver perso l’entusiasmo e gli automatismi di un tempo. A centrocampo, i giallorossi, potrebbero rivederes l’esperto Keita, presumibilmente partente dalla panchina. Migliorano le condizioni di Maicon e Gervinho, pedine importanti nello scacchiere spallettiano. I due dovrebbero essere tra i convocati.

Juventus (3-5-2):Buffon;Barzagli, Bonucci, Chiellini;Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Mandzukic, Dybala. A disp.:Neto, Audero, Rugani, Caceres, Alex Sandro, Padoin, Sturaro, Asamoah, Hernanes, Cuadrado, Morata, Zaza. All.: Allegri

Roma (3-5-2):Szczesny; Manolas,De Rossi,Rüdiger; Torosidis, Florenzi, Pjanic, Nainggolan, Digne;Salah, Dzeko.A disp.:De Sanctis, Lobont, Emerson,Vainqueur, Castan, Gyomber, Maicon, Keita, Iago Falque, Totti, Sadiq All.: Spalletti

Pronostico : 1x  quota 1.13                            Azzardo 1+over2.5    quota 3.60                  Risultato esatto: 2-0/ 3-1 quote 6.75/12.00

Le quote Eurobet sono tra quelle più alte nei palinsesti.

Ricordiamo che il gioco d’azzardo dev’essere un divertimento e uno svago, un momento per liberarsi dalla routine e tentare la sorte. Esortiamo a far sì che non diventi un accanimento o una malattia, quindi prestate attenzione e giocate con responsabilità. Il gioco è vietato ai minori di 18 anni.

Buon divertimento e andiamo alla cassa! [ads2]