Schianto in tangenziale: l’arbitro Luca Colosimo muore nella notte



luca colosimo

Luca Colosimo, 30enne arbitro della sezione di Torino, dopo aver diretto ieri sera Spal – Prato stava facendo ritorno a casa quando ha avuto un incidente che gli è costato la vita

Un tragico incidente scuote il mondo del calcio: il giovane arbitro della sezione di Torino, il trentenne Luca Colosimo, designato per dirigere il match Spal – Prato in programma ieri sera e terminato sul punteggio di 0-0, facendo ritorno a casa è stato vittima di un incidente da cui non ha avuto scampo.

La tragedia è avvenuta sulla Tangenziale Nord di Torino, tra gli svincoli di Borgaro e Venaria, quando, intorno alle 3, il giovane arbitro ha perso il controllo della sua auto e si è schiantato contro il guardrail.

Gli agenti indagano per accertare le cause dell’incidente, la più probabile è un colpo di sonno vista anche la tarda ora.

luca colosimoAlla prima stagione in Lega Pro, Luca Colosimo quest’anno aveva diretto dodici gare e alcune del Campionato Primavera, prima che un incidente gli spezzasse la vita e, di conseguenza,  il sogno di essere promosso nelle categorie superiori.

Il Presidente dell’AIA, Marcello Nicchi, assieme al Vice Presidente e ai Componenti del Comitato Nazionale, anche a nome dei 35.000 arbitri italiani, esprimono profondo cordoglio e vicinanza ai familiari di Luca Colosimo, ai colleghi della Sezione di Torino e a tutta la “squadra” della CAN PRO. Ai sentimenti di cordoglio si associano il Segretario e il Vice Segretario dell’AIA, il Direttore Responsabile della Rivista “l’Arbitro”, i Coordinatori e tutti i colleghi della redazione.

A seguito della richiesta formulata dall’AIA, la Federazione ha autorizzato un minuto di raccoglimento nelle gare in programma questa sera per i posticipi dei campionati di Serie A, Lazio-Fiorentina (ore 19:00) e Juventus-Sassuolo (ore 21:00), per il posticipo di Lega Pro L’Aquila-Reggina (ore 19:00) e in tutte le gare di Lega A, Lega B e Lega PRO che si svolgeranno da oggi e fino al turno del prossimo fine settimana. Un minuto di raccoglimento verrà osservato anche, nel prossimo fine settimana, in tutte le gare del C. R. Piemonte della Lega Dilettanti.

Leggi anche