Lukaku-Ibrahimovic

Lo scontro tra Ibrahimovic e Lukaku non si è esaurito all’interno del terreno di gioco. Il comunicato della Figc: convocato Valeri

Il procuratore federale Giuseppe Chinè ha aperto un’inchiesta sul caso Ibrahimovic-Lukaku. Quanto avvenuto tra i due calciatori, durante il match valido per i Quarti di finale di Coppa Italia disputato lo scorso 26 gennaio, non è piaciuto in federazione . La partita, poi vinta dall’Inter per 2-1, ha suscitato molte polemiche e indignazione, con pareri discordanti.

Potrebbe interessarti:

“Il Procuratore Federale Giuseppe Chiné ha aperto questa mattina un procedimento relativo allo scontro verbale andato in scena tra i calciatori Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku in occasione di Inter-Milan, match valido per i Quarti di finale di Coppa Italia disputato lo scorso 26 gennaio. Nell’ambito dell’indagine, il Procuratore Federale ha deciso di convocare l’arbitro Paolo Valeri, che nelle prossime ore sarà audito per chiarire il perimetro delle sanzioni già irrogate nel corso della gara nei confronti dei due calciatori.”

Questo il comunicato diramato in mattinata dalla FIGC sui propri canali ufficiali. La questione non si è esaurita all’interno del terreno di gioco, quindi, e pare potrebbe avere risvolti importanti per i due protagonisti.
Non ci resta che attendere gli sviluppo della questione.

Letture Consigliate