Senza Fondo, il nuovo ristorante romano… all you can eat!

CucinaSenza Fondo, il nuovo ristorante romano... all you can eat!

Senza Fondo, apre il primo ristornate romano all you can eat, con tutti i piatti della tradizione romana senza limiti e a costo fisso

Nel cuore della città eterna, a pochi passi da Piazza Navona, il ristorante all you can eat che non osavamo neppure desiderare. Dai rigatoni, alla cacio e pepe all’amatriciana, Senza Fondo offre ai suoi clienti i piatti tipici della tradizione romana fino ad esaurimento scorte e a costo fisso. L’apertura è prevista domani, venerdì 30 aprile, in via Teatro della Pace. Il costo sarà di 19,90 per il pranzo, mentre 25,50 dopo le 18.

Il menù

Se si parla di tradizione culinaria romana, il menù non dovrebbe essere neppure rilasciato: tutti conoscono i classici rigatoni all’amatriciana o alla carbonara, i tagliolini alla gricia o cacio e pepe, oppure pasta e ceci e penne all’arrabbiata. Senza dimenticare le bruschette, le focacce, i supplì, i fiori di zucca, i filetti di baccalà e qualche pizza romana, oltre ai tradizionali saltimbocca alla romana, la trippa, le polpette al sugo. Insomma, una prelibatezza dietro l’altra.

L’intervista ai fondatori


Volevamo celebrare la cucina romana in un format divertente, fatto di piatti veri, autentici e senza limite.
E quale posto migliore di un ‘all you can eat’ romano del Centro, a due passi da piazza Navona?”, dicono i fondatori di Senza Fondo, Diana Russo e Luciano Rufino, come riportato dal quotidiano Repubblica.L’ambiente è intimo e familiare, è pensato come l’osteria di una volta, dove curare con particolare attenzione il rapporto con i clienti senza artificialità, in modo sincero. Molte ricette sono di nonna e zia – rivelano – perché la nostra idea era proprio quella di portare la cucina di casa, la cucina della domenica. Qui da noi i fornelli sono accesi dalla mattina presto, si cucina, il sugo bolle lentamente ed è un’emozione ogni volta che buttiamo la pasta” dichiarano i due.

Chiara Gioia
Chiara, classe '97. Laureata in Lingue Straniere presso l'Università di Salerno. Chiara di nome e di fatto, cerco sempre di esprimere al meglio ciò che penso, aiutandomi con la scrittura. Apprendista giornalista, scrivo di cinema e di tutto ciò che accade nella mia realtà territoriale.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 11:01 11:01