Serie B, si parte: subito Monza-Spal e Lecce-Pordenone

Calcio Serie B, si parte: subito Monza-Spal e Lecce-Pordenone

Riparte oggi la Serie B, che presenta subito due sfide affascinanti. Monza-Spal e Lecce-Pordenone, tutte candidate alla promozione in A

Dopo la Serie A, riparte questo pomeriggio la Serie B. Si parte subito con il botto, con tre big match. Oggi si gioca Monza-Spal, entrambe candidate alla promozione in massima serie. I lombardi sono i favoriti assoluti per la vittoria del campionato e conseguente promozione in A.

- Advertisement -

Oltre al Monza, squadra da battere, ci sono anche le due retrocesse Spal e Lecce. I salentini sfideranno in questa prima giornata subito il Pordenone, altra seria candidata alla promozione. I friulani la scorsa stagione sono arrivati fino alla semifinale dei playoff, e quest’anno hanno tutti i mezzi per riprovarci.

Un’altra sfida affascinante vede di fronte Frosinone-Empoli. I ciociari sono in cerca di riscatto dopo la delusione subita contro lo Spezia, e come ogni anno si candidano ad un ruolo da protagonista. L’Empoli può tranquillamente ambire ad una posizione nei playoff.

- Advertisement -

Più dietro il Brescia, che esordirà con l’Ascoli, che ha l’obiettivo di centrare i playoff. Altre squadre che dovrebbero fare bene sono Pescara e Chievo, che si sfideranno nella prima giornata. Il Cittadella, ai playoff la scorsa stagione, esordirà contro la Cremonese.

Dopo aver perso il treno playoff all’ultima giornata, la Salernitana ha voglia di riscatto, ma è attesa da un esordo difficile con la Reggina. Chi dovrà lottare per rimanere in Serie B è il Cosenza, subito atteso da uno scontro diretto con l’Entella, oltre alla Reggio Audace, che giocherà con il Pisa.

Qui la prima giornata al completo della Serie B.

- Advertisement -
Avatar
Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, in procinto di laurearsi in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di sport , cinema e musica

Covid-19

Italia
276,457
Totale di casi attivi
Updated on 28 October 2020 - 17:51 17:51