10 Dicembre 2017 - 21:02

Serie B, il Palermo vince a Bari nel posticipo: 3-0 al San Nicola

caso bari, playoff di serie b

Vittoria importante quella dei rosanero in Puglia, che vale il primato in Serie B. Decidono le reti nella ripresa di Rispoli, Trajkovski e Coronado

Nel match più atteso della diciottesima giornata di Serie B, il Palermo di Bruno Tedino annienta il Bari al San Nicola. Con un secondo tempo praticamente perfetto, i rosanero vincono 3-0 contro la squadra di Fabio Grosso.

Era la partita che chiudeva la giornata di Serie B ma soprattutto quello che poteva valere il primato per le due compagini. Ha avuto la meglio il Palermo, che sale a quota 32, a +2 su Parma e Frosinone. Il Bari resta a 29 punti, con la seconda sconfitta pesante consecutiva, dopo quella di Chiavari contro l’Entella.

La squadra di Tedino passa in vantaggio al 62′ con Rispoli. Il terzino nato a Cava de’ Tirreni e capitano dei rosanero, servito da La Gumina, approfitta dell’errore in chiusura di Marrone per battere De Lucia (oggi sostituto dello squalificato Micai). È il gol che manda in confusione il Bari, votato tutto all’attacco ma incapace di reagire. Il Palermo inizia a giocare in contropiede e chiude il match in sei minuti. Protagonista ancora La Gumina, che appena in area, calcia e trova la deviazione di Capradossi che “serve” Trajkovski, il quale realizza il 2-0 (69′). Al 75′ è Coronado a servire il tris con un tiro ad effetto incredibile che batte De Luca.

Il match praticamente termina lì, con i galletti che, demoralizzati dal passivo, non riescono più a creare problemi a Posavec. Da segnalare nel primo tempo, paura per Embalo, che dopo un violento (ma fortuito) scontro di gioco è stato costretto a uscire dal campo. Per lui trasporto all’ospedale per un trauma commotivo emicranio destro.