9 Agosto 2018 - 17:48

Clamoroso in Serie B: blocco dei ripescaggi e campionato a 19 squadre?

Serie B

Potrebbe esserci una svolta clamorosa in Serie B: la Federazione vuole bloccare i ripescaggi e ridurre le squadre a 19 e c’è il caso Entella

Nel caos più totale dell’estate calcistica italiana, la FIGC starebbe per prendere una decisione clamorosa e decisiva per il campionato di Serie B.

Infatti, stando alle parole su Twitter di Nicola Binda, giornalista della Gazzetta dello Sport, in serata potrebbe arrivare lo stop ai ripescaggi e alla conferma delle 19 squadre. Una decisione che, se confermata, bloccherebbe Novara, Catania e Siena, che già pregustavano il ritorno tra i cadetti al posto di Bari, Cesena e Avellino.

Il Presidente della Lega B, Mauro Balata, ha rafforzato il discorso nel pomeriggio al Corriere dello Sport: “Non vogliamo i ripescaggi. Le nostre società ci hanno richiesto di non procedere alle ammissioni dalla C. Ridurre l’organico servirebbe come un nuovo punto di inizio che tutti vogliono da anni e nessuno fa“.

Il caso Virtus Entella: possibile numero 20?

Quest’oggi si sta discutendo un altro caso spinoso che potrebbe cambiare ancora gli scenari. L’Entella ha fatto ricorso contro il Cesena per i 15 punti (caso plusvalenze fittizie con il Chievo, assolto) inflitti ad una squadra fallita e che non potranno mai essere scontati

La sentenza potrebbe arrivare a breve e in caso di esito positivo (la richiesta è di far scontare la penalità nella stagione scorsa), i liguri verrebbero riammessi in categoria, facendo salire così a 20 le squadre. Un motivo in più per spingere il Presidente Balata ad avere la riduzione dell’organico di Serie B.