Serie B: il Frosinone si prende la vetta. Il Cittadella vince e sogna



serie b
Foto: Instagram Frosinone Calcio

Gli uomini di Longo volano in testa in Serie B, nell’attesa del Monday Night tra Foggia ed Empoli. I veneti battono 2-0 il Pescara, mentre la Ternana sconfigge la Cremonese

Nonostante il maltempo che ha portato al rinvio di 3 partite, la Serie B è scesa in campo con i restanti 5 match in programma oggi.

Il Frosinone di Moreno Longo batte 1-0 il Novara al Benito Stirpe, grazie al gol di Nicola Citro. Il ‘Messi di Fisciano’ approfitta di un regalo di Mantovani e batte Montipò in uscita. Il portiere dei piemontesi è bravissimo, invece, ad impedire il 2-0 a Ciofani, parandogli un rigore. I laziali salgono momentaneamente in vetta a quota 53, ma lunedì l’Empoli sarà di scena a Foggia.

Sogna il Cittadella di Massimo Venturato: 2-0 al Pescara e momentaneo -3 dall’Empoli, secondo in classifica. Al Tombolato, decidono il rigore di Iori e il sigillo di Christian Kouamé nel secondo tempo. Per Zeman niente da fare e, nonostante una partita da recuperare, la zona play-off si allontana.

Cade la Cremonese in casa della Ternana, fanalino di coda della Serie B. Al ‘Liberati’, il primo tempo è tutto di marca Fere con le reti di Montalto e Defendi. Inutile l’assalto ospite nella ripresa e il gol di Michele Cavion, che ha fissato il risultato sul 2-1. Chance persa per i lombardi per avvicinarsi alla vetta.

Al Del Duca, la Salernitana sprofonda l’Ascoli per 3-1. Decisivo Bocalon con una doppietta, che salva la panchina di Colantuono. Infine, successo importante per il Cesena, che vince in casa dello Spezia per 2-1. Decide un gol di Jallow.

Leggi anche