Servizio Civile: a Vincenzo Spadafora la delega al Servizio Civile

vincenzo spadafora

A Vincenzo Spadafora la delega al Servizio Civile. Il Forum Nazionale Servizio Civile: “Fiducia nella sua esperienza”                                                                               

Apprendiamo con soddisfazione che il Governo ha ufficialmente assegnato la delega al Servizio Civile al sottosegretario Vincenzo Spadafora, cui rivolgiamo i nostri più calorosi auguri di buon lavoro” afferma Enrico Maria Borrelli, presidente del Forum Nazionale Servizio Civile. “Siamo fiduciosi che con la sua esperienza saprà assicurare al servizio civile lo slancio ed il sostegno necessari ad affrontare le sfide della recente riforma, contribuendo in primis a renderlo universalmente aperto a tutti i giovani che chiedono di farlo”.

“Abbiamo già scritto al Sottosegretario Spadafora, insieme alla Rappresentanza Nazionale dei Volontari in Servizio Civile, per chiedere un incontro in cui discutere quelle che a nostro avviso sono le priorità per il prossimo futuro: una revisione dell’accreditamento che apra la possibilità agli enti di fare realmente rete, il rafforzamento di misure utili a valorizzare gli apprendimenti e le competenze dei giovani e, in vista della prossima legge di bilancio, la previsione di risorse economiche adeguate” dichiara Borrelli. “Nell’attesa di poterlo incontrare, confermiamo da subito la piena disponibilità del Forum Nazionale Servizio Civile al confronto e alla collaborazione con il nuovo governo”.

“Il Servizio Civile rappresenta una sfida politica tanto moderna quanto efficace sul piano del diretto coinvolgimento dei cittadini poiché offre ai giovani l’opportunità di sentirsi parte di uno Stato che costruisce benessere sociale e culturale, che sostiene i giovani e la loro crescita” sottolinea il presidente del FNSC. “Recuperare un rapporto positivo e di fiducia tra le istituzioni ed i giovani è un obiettivo imprescindibile per il futuro del nostro Paese” conclude Borrelli.