Situazione Covid 19: regioni gialle, ma resta la paura per variante indiana

AttualitàSituazione Covid 19: regioni gialle, ma resta la paura per variante indiana

Molte regioni d’Italia in zona gialla. Ma la situazione epidemiologica da covid-19 è ancora preoccupante per la nuova variante indiana

Con il passaggio in zona gialla di molte regioni italiane, ci saranno delle variazioni per quanto riguarda l’apertura dei negozi e la ripresa di alcune attività, ma ci sono alcuni fattori che destano preoccupazione per il covid-19, come la nuova variante indiana del virus. Mentre quindici regioni d’Italia si apprestano a cambiare le misure emergenziali che hanno tentato di arginare la contagiosità del virus, l’unica regione ancora in zona rossa resta la Sardegna.

Bar, ristoranti, negozi e altre attività commerciali hanno già iniziato a riaprire sia nelle zone gialle, ma anche in quelle arancioni, mentre il ritorno a scuola è garantito dal 70 al 100% degli alunni delle scuole superiori e di tutti gli alunni dalle materne alle medie. Anche l’orario del coprifuoco potrebbe subire lievi variazioni, passando dalle 22 alle 23.

Nel frattempo in Italia preoccupa la diffusione di una nuova variante, quella indiana, che si è diffusa in maniera incontrollata nel paese d’origine. In Veneto sono stati già resi noti due casi a Bassano di infezione della nuova variante, la cui pericolosità potrebbe essere rappresentata dall’inefficacia dei vaccini. L’Italia ha pertanto già vietato l’ingresso nel paese alle persone provenienti dal paese asiatico.

In Italia il numero dei vaccini si avvicina ai 18 milioni, mentre poco più di 5 milioni di pazienti hanno ricevuto anche la seconda iniezione.

Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 14:56 14:56