Sogno Azzurro

Ascolti bassi per Sogno Azzurro, la Rai cambia programmazione

Brutte notizie per i tifosi azzurri: la docu-serie “Sogno Azzurro” non decolla. Dopo la messa in onda della prima delle quattro puntate, i bassi ascolti hanno portato la Rai a un cambio di rotta. Con 2.905.000 spettatori e uno share pari al 12.5%, la Rai ha deciso di riproporre nello spazio precedente alla prima serata “Soliti Ignoti”.

Potrebbe interessarti:

Fino a giovedì, al posto di “Sogno Azzurro”, dopo il telegiornale delle ore 20 tornerà il programma condotto da Amadeus, che da venerdì lascerà invece spazio all’inizio ufficiale degli Europei con la partita inaugurale Turchia-Italia.

La docu-serie sul viaggio della Nazionale Italiana verso gli Europei non verrà cancellata ma spostata in prima serata, a partire da giovedì 10 giugno alle ore 21.25. Quattro le puntate previste: la prima vedrà la creazione del gruppo mentre la seconda sarà incentrata sull’impatto del Covid sulle vite dei calciatori e sulla loro carriera. Nella terza puntata si farà luce sul rapporto tra i giocatori della Nazionale, la stampa e i tifosi. Si arriverà quindi all’ultima, che si concentrerà sui momenti salienti del pre-partita, la Vigilia e lo stato d’animo di tutti.

Protagonisti i giocatori della Nazionale e tutto lo staff, il Commissario tecnico Roberto Mancini, i suoi assistenti. E ancora, Arrigo Sacchi, Marcello Lippi e Antonio Conte.

Letture Consigliate