Home Varie Sono Tornato, il nuovo film di Luca Miniero dal 1 Febbraio al Cinema

Sono Tornato, il nuovo film di Luca Miniero dal 1 Febbraio al Cinema

0
Sono Tornato, il nuovo film di Luca Miniero dal 1 Febbraio al Cinema

Massimo Popolizio presta il volto ad un redivivo Benito Mussolini che torna, a settant’anni dalla sua scomparsa, trovando l’Italia esattamente come l’aveva lasciata: “Sono Tornato” è il remake di una pellicola tedesca

Luca Miniero è tornato, ma questa volta ha messo da parte il conflitto Nord vs Sud (che tanta fortuna gli ha dato con Benvenuti al Sud Benvenuti al Nord) e cede al richiamo di un’utopia. “Sono Tornato”, il suo nuovo film al cinema dal 1 Febbraio, stuzzica il populismo mettendo alla testa di un esercito che si indigna solo nelle piazze virtuali colui che, follemente, è più volte evocato, negli anfratti social della più varia ed italiota umanità come il male minore: Benito Mussolini.

Il dittatore dunque torna, come evocato da una imperterrita ed indefessa seduta spiritica e diventa icona di un mondo che non è cambiato poi tanto, dove l’unica cosa che si evolve sembrano essere gli indirizzi IP e le password per connettersi ad internet.

“Sono Tornato”, Massimo Popolizio è “Dux2018”: la sinossi del film

Roma. Giorni nostri.
Dopo 80 anni dalla sua scomparsa Benito Mussolini (Massimo Popolizio) è di nuovo tra noi. La guerra è finita, la sua Claretta non c’è più e tutto sembra cambiato. All’apparenza.

Il suo ritorno viene casualmente filmato da Andrea Canaletti (la star dei social e giudice di Italia’s Got Talent Frank Matano) un giovane documentarista con grandi aspirazioni ma pochi, pochissimi successi. Credendolo un comico, Canaletti decide di renderlo protagonista di un documentario che finalmente lo consacrerà al mondo del cinema.

I due iniziano così una surreale convivenza, tra viaggi per l’Italia, ospitate tv (dal trailer ufficiale si evince il cameo di Alessandro Cattelan che ospiterà Benito nel suo late night show E poi C’è Cattelan, nonchè una partecipazione “vocale” del direttore del TgLa7 Enrico Mentana) e curiosi momenti di confronto con gli italiani di oggi (con la loro buona dose di confusione e razzismi mal sopiti).

Tutto ciò il Duce a farsi conoscere e riconoscere sempre di più, al punto tale da diventare il protagonista di un show in TV e di mettersi in testa di poter riconquistare il paese…

“Sono tornato” è il remake di un film tedesco del 2015

La pellicola, scritta dallo stesso Miniero insieme a Nicola Guaglianone, è il remake italiano del film tedesco del 2015 “Lui è tornato” che immaginava la “resurrezione” di Adolf Hitler ed, oltre a Matano e Popolizio nei ruoli principali annovera nel cast anche Stefania Rocca, Guglielmo Favilla, Massimo De Lorenzo e Giancarlo Ratti.