Sottosegretari, la squadra giura ufficialmente a Palazzo Chigi



governo Sottosegretari 5 Stelle
screen da YouTube

Come testimoni al giuramento dei sottosegretari, c’erano Riccardo Fraccaro e Roberto Chieppa. Ha parlato anche il premier Giuseppe Conte

Momenti importanti per il nuovo Governo italiano. A Palazzo Chigi, nella Sala dei Galeoni, si è celebrata ufficialmente un’altra giornata istituzionalmente importante per il Conte bis: il giuramento dei sottosegretari. I 42 nuovi membri dell’esecutivo hanno giurato nelle mani del Presidente del Consiglio. Come testimoni del giuramento, erano presenti il sottosegretario alla presidenza, Riccardo Fraccaro e il segretario generale di Palazzo Chigi, Roberto Chieppa. Un atto molto importante per la formazione del nuovo esecutivo, seguito dal discorso del premier e da alcuni tweet di membri importanti del Governo.

Abbiamo una grande responsabilità, siamo qua per un ufficio pubblico, dobbiamo farlo con disciplina e onore ma al di là della forma costituzionale, la Costituzione sarà la nostra stella polare, noi ci metteremo tanto cuore, tanta passione e tanto impegno. Dialogate con le forze politiche in Parlamento.” ha dichiarato il premier.
La formula di giuramento è stata pronunciata da Fraccaro, e tutti i sottosegretari hanno pronunciato la formula “lo giuro”. Dopo di che singolarmente hanno firmato il verbale del giuramento.

Anche il sottosegretario allo Sviluppo Economico, la dem Alessia Morani, ha espresso con un tweet tutta la voglia di far parte dell’esecutivo.
Con il cuore in gola.” ha scritto tramite i social. Il premier ha premuto sull’acceleratore proprio per dare un segnale all’esterno ed evitare di avere ripercussioni sulle attività parlamentari.

Finalmente, la “manovra offensiva” del Governo si è ufficialmente concretizzata e sono tutti pronti a dare il proprio contributo.

Leggi anche