Spezia
Foto: Twitter Lega B

Lo Spezia tornerà a giocare al “Picco” già dal prossimo turno contro il Bologna. Terminati i lavori di adeguamento agli standard della Serie A

Lo Spezia dalla prossima giornata potrà tornare a disputare le partite in casa allo Stadio Picco. Lo scorso anno lo Spezia, dopo la finale playoff vinta contro il Frosinone, ha festeggiato proprio sul terreno dell’Alberto Picco la prima storica promozione in Serie A. Perché l’impianto sportivo della squadra ligure potesse ospitare le partite della massima serie, però, sono stati necessari dei lavori di adeguamento. Per tale ragione i bianconeri hanno dovuto giocare le partite in casa di inizio campionato presso l’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena.

Potrebbe interessarti:

Ora, però, la squadra di Vincenzo Italiano potrà finalmente fare ritorno a casa. La gara contro la Lazio, infatti, è stata l’ultima in campo neutro per i liguri. Dopo la trasferta di Crotone, l’11 di mister Italiano potrà tornare a calcare l’erba del Picco. Grande attesa, dunque, per mercoledì 16 dicembre per il match contro il Bologna, la prima storica partita in Serie A nel proprio stadio per il club bianconero.

Così lo Spezia ha ufficializzato il ritorno al Picco: “E’ con grande soddisfazione che lo Spezia Calcio comunica che la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi della FIGC, nella riunione del 10 dicembre 2020, ha deliberato di accogliere l’istanza presentata dal Club di via Melara per l’utilizzo dello Stadio “Alberto Picco” fino al termine della stagione sportiva 2020/2021. Pertanto, come già comunicato in data 23 novembre 2020, le Aquile di mister Italiano esordiranno sul terreno del “Picco” a partire dalla sfida al Bologna, in programma alle 20:45 di mercoledì 16 dicembre e valida per il 12° turno del campionato di Serie A“.

Letture Consigliate