Spezia-Verona

Al “Picco”, Spezia-Genoa sono pronte a sfidarsi nel delicato scontro salvezza. Le probabili formazioni: il Grifone ritrova Scammacca

Spezia-Genoa sono pronte a darsi battaglia al Picco nel delicato scontro salvezza. Le due squadre navigano in acque turbolente, soprattutto il Grifone attualmente all’ultimo posto della classifica insieme al Torino. I padroni di casa vivono una situazione leggermente migliore, con risultanti altalenanti, ma migliori rispetto ai rossoblu.

Potrebbe interessarti:

QUI SPEZIA – Tanti dubbi per Italiano, a partire dalla linea di difesa. Chabot dovrebbe essere l’unico centrale sicuro della titolarità. Estevez comporrà il centrocampo con Ricci, ballottaggio tra Pobega e Maggiore per ottenere l’ultima maglia nel ruolo di mezz’ala. Dubbio Agudelo, pronto Farias qualora dovesse dare forfait.

QUI GENOA – Il nuovo Grifone targato Ballardini dovrebbe ripartire da Scamacca, di nuovo titolare dopo la panchina della scorsa giornata. L’attaccante italiano dovrebbe far coppia con Shomurodov. Criscito potrebbe finalmente assaporare il terreno di gioco, in questo inizio di stagione falcidiato dagli infortuni.

La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport alle ore 20:45.

Le probabili formazioni di Spezia-Genoa

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Salva Ferrer, Terzi, Chabot, S. Bastoni; Estevez, M. Ricci, Pobega; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello; Ghiglione, Lerager, Badelj, Rovella, Criscito; Shomurodov, Scamacca. All. Ballardini

Letture Consigliate