Stati Uniti, in arrivo l’uragano Florence. Dichiarato stato di emergenza

Uragano Leslie

L’uragano Florence sta per abbattersi sulla costa sud-est degli Stati Uniti. La sua potenza è in aumento e Trump dichiara lo stato di emergenza

Stando ai continui aggiornamenti meteorologici, l’uragano Florence sta per abbattersi sulla costa sud orientale degli Stati Uniti. Nella notte, l’uragano di categoria 4 su 5, si trovata nei pressi nelle Bermuda e delle Bahamas, viaggiando ad una velocità di circa 20 km orari. Per questo, l’arrivo sulle coste americane è previsto per giovedì 13.

I venti spirano a circa 240 km orari per un raggio di 65 km dal centro dell’uragano, mentre nelle zone circostanti i venti saranno comunque paragonabili a quelli di una tempesta.

La prima città ad essere colpita sarà quella di Wilmington nella Carolina del Nord. Vista l’intensità della perturbazione e la violenza dei venti, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato lo stato di emergenza. In un tweet, inoltre, invita la popolazione a seguire le linee guida e a non sottovalutare i potenziali pericoli che ne derivano. Ai vari Stati, Trump ha conferito poteri speciali ed è stato programmato l’invio di circa 30 navi per coadiuvare la gestione dell’emergenza.