Striscia la notizia: Michelle Hunziker e Gerry Scotti accusati di razzismo

Prima PaginaStriscia la notizia: Michelle Hunziker e Gerry Scotti accusati di razzismo

Imperversano le polemiche contro i conduttori di Striscia la Notizia. Diet Prada ha messo nel mirino i due a causa di uno sketch

Michelle Hunziker e Gerry Scotti, durante la puntata di Striscia la Notizia di martedì 13 aprile 2021, hanno condotto un siparietto abbastanza singolare. L’accaduto ha fatto storcere il naso al noto account instagram Diet Prada. La bruciante accusa mossa hai danni dei conduttori ha addirittura costretto la presentatrice svizzera a pubblicare un video di scuse sui suoi profili social.

I due conduttori di Striscia la Notizia, nel lanciare un servizio sulla Sede Rai di Pechino, hanno scimmiottato il singolare modo di parlare del popolo asiatico sostituendo la “R” di Rai con una “L”. Non contento, il duo non ha perso occasione per emulare anche le espressioni cinesi tirandosi le palpebre degli occhi con gli indici. Diet Prada non ha lasciato impunito l’accaduto, pubblicando le accuse sul suo profilo instagram da oltre 2,7 milioni di followers: Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno iniziato deridendo la pronuncia cinese della lettera R, chiamando la rete ‘Lai’ invece di ‘Rai’. I conduttori hanno quindi continuato alzando gli angoli degli occhi alla maniera dei comuni gesti razzisti intesi a caricaturizzare i lineamenti asiatici.

La presentatrice del programma di Canale 5 Michelle Hunziker si è prontamente scusata attraverso i suoi profili social: “Non era assolutamente mia intenzione ferire la sensibilità della cultura cinese, io amo tutte le culture e sono contro ogni tipo di razzismo, ogni tipo di violenza e ogni tipo di discriminazione – dice la showgirl nel lungo video di scuse – Ma posso e mi rendo conto che posso aver veramente urtato la sensibilità di qualcuno e per questo chiedo umilmente scusa”. E accanto al video posta queste parole:  “Nella mia carriera vi ho sempre ascoltato con attenzione e ho imparato dai vostri feedback giorno dopo giorno. Sono profondamente dispiaciuta per ciò che è accaduto ieri sera e per tutte le persone che ho offeso. Non era mia intenzione farlo. Ribadisco che sono sempre stata contro qualsiasi forma di discriminazione. Grazie.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
106,559
Totale di casi attivi
Updated on 23 September 2021 - 02:06 02:06