Tom Brady
Foto: YouTube

Affluenza incredibile per il Super Bowl di quest’anno. Merito anche della presenza della leggenda Tom Brady che porta la squadra alla vittoria

Si è da poco concluso il Super Bowl, uno degli eventi sportivi più seguiti negli Stati uniti. Quest’anno più del solito grazie alla presenza di Tom Brady, storico giocatore considerato da tutti una leggenda. È infatti riuscito nell’impresa di potare la sua squadra i Tampa Bay Buccaneers in finale, conducendoli poi alla vittoria.

Potrebbe interessarti:

La finale si è disputata proprio in casa dei Buccaneers, al Raymond James Stadium dove hanno affrontato i Kansas City Chiefs che sono stati sconfitti con un punteggio di 31-9. un risultato davvero incredibile per i Tampa Bay che non partecipavano ad un Super Bowl dal lontano 2002 e che hanno ritrovato in Brady oggi 43 enne, un atleta formidabile capace di trascinare la squadra alla vittoria.

Il tutto ha portato ad un’affluenza incredibile di persone. Ben 7500 spettatori presenti, vaccinati contro il Covid, mentre gli spazi vuoti sono stati riempiti con una trovata carina. Delle sagome di cartone acquistabili per 100 dollari sul quale era possibile far incollare il proprio viso.

Un evento davvero incredibile insomma, che ribadisce anche quanto sia incredibile Tom Brady, portandosi a casa il settimo Super Bowl su dieci al quale ha partecipato. Aggiudicandosi anche il premio di MVP. Per l’asso dei Bucs, si tratta del quinto MVP Super Bowl Trophy della sua carriera.

Letture Consigliate