La Superlega risponde: Fifa e Uefa portate davanti la Corte Europea

HomePrima PaginaLa Superlega risponde: Fifa e Uefa portate davanti la Corte Europea

Il Tribunale di Madrid ha sottoposto una domanda pregiudiziale alla Corte di giustizia Ue. Continua la battaglia tra Superlega e Ceferin

La lotta verbale tra la Superlega e l’Uefa e Fifa continua senza sosta. Questa volta sono i tre membri (Juventus, Barcellona, Real) ad alzare la voce e rispondere a tono alle minacce di Ceferin. Il presidente dell’Uefa ha accusato nei giorni scorsi i rappresentanti della Superlega di “mancanza di dialogo“.

Visto il tono altamente dittatoriale di Ceferin, il Tribunale di Madrid ha deciso di portare Uefa e Fifa davanti la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, per violazioni delle regole Ue sulla concorrenza. La Corte sarà chiamata a prendere una decisione in merito all’atteggiamento del dirigente sloveno. Saranno considerate anche le conseguenze che hanno dovuto subire nove delle dodici squadre che avevano aderito al progetto, oltre alla perpetuate minacce che il numero uno dell’Uefa continua a veicolare agli altri tre membri.

Inoltre, Uefa e Fifa, secondo il Tribunale di Madrid, non potranno imporre sanzioni a club e giocatori fino a quando il caso non sarà preso interamente in considerazione. La Fifa, la Uefa e tutte le federazioni calcistiche associate non devono adottare “alcuna misura che proibisca la creazione della Superlega”. Questa è la posizione del tribunale, che mette in evidenza come siano stati violati diritti come la libera concorrenza.

Antonio Salomone
Scrivo per amore dello sport o seguo lo sport per l'amore della scrittura? Entrambe le cose. (Quasi) giornalista pubblicista. Tra le poche cose ho una Laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Giornalismo Sportivo. Amo approfondire ed essere un testimone della realtà.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41