Unione Europea, Tajani convoca Zuckerberg in Parlamento

tajani

Al centro della convocazione di Zuckerberg al Parlamento Europeo vi è l’inchiesta Cambridge Analytica. Antonio Tajani ha chiesto chiarezza sulla vicenda

Lo scandalo Cambridge Analytica rischia di diventare una bufera dalle dimensioni macroscopiche, e potrebbe coinvolgere anche alte personalità politiche, come Antonio Tajani. Dopo che Facebook è crollato per il secondo giorno consecutivo di oltre il 5%, la Commissione parlamentare britannica su Cultura, Media e Digitale ha chiesto a Mark Zuckerberg di comparire per un’audizione.

La stessa Unione Europea non è rimasta indifferente al caso. Infatti, secondo il garante dell’Unione Europea per la privacy, quello mostrato finora potrebbe essere solo la punta dell’iceberg dello scandalo del secolo.

A questo punto, Tajani, presidente del Parlamento Europeo, ha rotto gli indugi ed ha ufficialmente invitato Zuckerberg in sede per dare spiegazioni sulla vicenda.

Abbiamo invitato Mark Zuckerberg al Parlamento europeo. Facebook chiarisca davanti ai rappresentanti di 500 milioni di europei che i dati personali non vengono utilizzati per manipolare la democrazia” ha scritto Tajani su Twitter.