torna il tamagotchi
screen da yt

Sta per tornare il Tamagotchi! L’ovetto elettronico sarà a colori e provvisto di nuove funzionalità: scoprile tutte

Il Tamagotchi sta per tornare in una nuova versione. L’ovetto elettronico amato dai bambini degli anni Novanta ritorna acquistabile dopo quasi un quarto di secolo dal primo debutto. E lo fa senza rinunciare alle caratteristiche che lo hanno reso iconico: nucleo piccolo e ovoidale, i tre pulsanti per dare vita all’animaletto virtuale e l’obiettivo di prendersi cura di lui.

Potrebbe interessarti:

Le novità

La tradizione sarà affiancata, però, dall’innovazione. Il nuovo Tamagotchi avrà una fotocamera interna che consentirà al proprietario di scattare selfie insieme alla bestiolina. Altra novità è il fatto che il pet non si vedrà più in bianco e nero, ma a colori. Non finisce qui: il padrone avrà la possibilità, oltre che di cucinarlo, anche di ordinare cibo per alimentare l’animaletto. Quest’ultimo, infine, potrà incontrare un suo simile e giocare insieme a lui. Come? Basterà connettere il proprio Tamagotchi con quello di un amico attraverso un codice. Come nella versione precedente, anche in questo caso la console non avrà bisogno del collegamento ad una rete Wi-Fi.

Quando esce

Il nuovo giocattolo di Bandai si può preordinare da ora. E’ acquistabile, invece, a partire da luglio a 59,99 dollari. Non si tratta, comunque, del primo tentativo di riproporre il popolare gioco. L’azienda produttrice, già nel 2017, aveva messo in commercio il Tamagotchi in una versione aggiornata.

Letture Consigliate