Taylor Swift, l’esibizione a sorpresa presso lo Stonewall Inn di New York



taylor swift
foto: screen youtube canale ABC

L’esibizione a sorpresa di Taylor Swift ha fatto vivere una serata indimenticabile a tutti gli avventori presenti allo Stonewall Inn, locale di New York

Taylor Swift, una delle cantanti più in voga del momento, si è da sempre impegnata a difendere qualsiasi discriminazione nei confronti della comunità LGBTQ+. Proprio per questo, a 50 anni dalle rivolte di alcuni transessuali presso lo Stonewall Inn di New York contro i soprusi della polizia, la cantante si è esibita a sopresa nel locale della Grande Mela. 

L’esibizione ha regalato una straordinaria serata a tutti coloro che si trovavano nel locale; Taylor Swift ha cantato Shake It Off, insieme all’attore Jesse Tyler Ferguson. Nell’ultimo lavoro intitolato “Lover” che uscirà il prossimo 23 agosto, sarà presente una traccia intitolata “You Need to Calm Down“, già eletta da molti inno favorito del Pride Month.

Dopo record su record frantumati, la Swift è entrata di diritto nella storia della musica. Nel 2011, la rivista Forbes l’ha inserita al settimo posto tra le celebrità più importanti al mondo. Con più di 40 milioni di album venduti, la cantante, è entrata a pieno titolo nella lista degli artisti di maggior successo.

Non solo musica nella sua carriera strepitosa, ma una piccola parentesi è dedicata anche al cinema. Tra le sue comparse maggiori si segnalano “The Giver – Il mondo di Jonas” e “Appuntamento con l’amore“.

 

Leggi anche