26 Ottobre 2022 - 09:05

Terremoto nelle Filippine, 26 feriti: chiuso l’aeroporto

Un terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito le Filippine. Si registrano feriti, le autorità hanno chiuso l'aeroporto

Terremoto Marche

Nelle ultime ore un forte terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito le Filippine, uno dei più importanti paesi asiatici. Il movimento tellurico, riporta Rai News, ha avuto epicentro a 5 miglia a nord-ovest della città di Lagayan, nella provincia di Abra, ad una profondità di 7 miglia.

Le autorità sanitarie, dopo aver registrato il ferimento di 26 persone, ha stabilito la chiusura dell’Aeroporto Internazionale e l’evacuazione di alcuni pazienti dell’Ospedale locale. Il sisma è stato avvertito anche nella capitale Manila, soprattutto in alcune parti della metropolitana. I cittadini filippini tornano a tremare dopo lo scorso luglio quando un terremoto di magnitudo 7 aveva provocato frane e danneggiato edifici ad Abra ed in altre province settentrionali, uccidendo almeno cinque persone con dozzine di feriti.