The 100, Terms and Conditions 3×08 – Analisi e Curiosità

HomeTV e IntrattenimentoThe 100, Terms and Conditions 3×08 - Analisi e Curiosità

Eccoci tornati con il consueto appuntamento con The 100. Kane verrà veramente giustiziato? Bellamy cambierà idea su Pike e i suoi metodi?

[ads1]

Eccoci tornati con l’ottava puntata della terza stagione di The 100, Terms and Conditions. Kane era quasi riuscito a consegnare Pike ai terrestri, ma il non aver voluto uccidere Bellamy, prostratosi davanti a lui per non lasciarglielo fare, l’ha letteralmente condannato a morte. Intanto Raven si ribella ad A.L.I.E. e ai suoi metodi.

NARRAZIONE

[dropcap]I[/dropcap]l ritmo di questa puntata è abbastanza lento e si fa sentire. Non mi è piaciuto inoltre il fatto che in alcune puntate, proprio come in questa, non compaiano neanche personaggi chiave come Clarke e Murphy, lasciando da parte le loro vicende, fondamentali per il susseguirsi della trama.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]
FOTOGRAFIA[dropcap]F[/dropcap]otografia monotona quella di quest’episodio, caratterizzata per la maggioranza da ambienti scuri o illuminati da luce fioca. Niente di eccezionale.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Regia[dropcap]L[/dropcap]e riprese di Terms and Conditions sono buone, come sempre. Buona la ripresa della colluttazione tra terrestri e guardie, con Lincoln protagonista di una scazzottata frenetica e senza esclusione di colpi.

the 100

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Curiosità

[dropcap]P[/dropcap]er la prima volta in questa terza stagione, e credo perfino in tutta la serie, Clarke, protagonista indiscussa dell’intero show, non fa neanche una misera comparsa nel corso dell’episodio. Inoltre con il bacio tra Nate e Miller abbiamo anche la seconda relazione omosessuale della serie, dopo quella tra Clarke e Lexa.

the 100

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

PERSONAGGIO

[dropcap]I[/dropcap]l personaggio migliore di questa puntata è senza dubbio Kane. Organizza una rivolta dall’interno, stile Cavallo di Troia, facendo imprigionare Sinclair per poi farlo agire dall’interno. Quando però si trova davanti ad un bivio, uccidere Bellamy o costituirsi, opta per la seconda.

the 100

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

PERSONAGGIO-peggiore

[dropcap]I[/dropcap]l personaggio peggiore è invece proprio Bellamy. Il giovane burattino di Pike è il responsabile della condanna a morte del sopracitato Kane, speriamo solo che quest’evento l’abbia segnato, e che dalla prossima puntata si schieri dalla parte giusta.

the 100

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Un ringraziamento speciale alla pagina Facebook The 100 Italia.

[taq_review] [ads2]

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41