The Voice of Italy 2018, ecco chi sono i coach



The Voice of Italy 2019

The Voice of Italy 2018: rivelati in anteprima il conduttore ed i coach. Il quartetto in giuria sarà formato da: Al Bano Carrisi, J-Ax, Cristina Scabbia e Francesco Renga

Il talent show “The Voice of Italy” tornerà da metà Marzo su Rai 2, con la probabile conduzione di Costantino della Gherardesca, storico conduttore di Pechino Express. A sedere sulle poltrone girevoli di The Voice: J-Ax, Cristina Scabbia (leader del gruppo Lacuna Coil), Al Bano Carrisi e Francesco Renga.

Il programma è suddiviso in quattro fasi:

  • Blind Auditions: ovvero, le audizioni al buio. Il cantante entra in scena ed inizia a cantare. I coach, senza la possibilità di vederlo, lo ascoltano e se qualcuno di loro lo sceglie, preme il pulsante I want you e la sedia si gira. Se più coach decidono di girarsi, è il cantante a scegliere a chi affidarsi. In caso nessuno dei coach fa girare la poltrona, il concorrente lascia il programma.
  • The Battles: ogni coach fa eseguire a due un brano a due diversi artisti della propria squadra, in una vera e propria “battaglia”. Al termine, viene scelto chi passerà il turno, ma anche quest’anno, grazie all’opzione “Steal“, il cantante eliminato avrà la possibilità di essere ripescato da un altro coach ed inserito nella propria squadra.
  • Knockout: precede la sfida finale e vede due concorrenti della stessa squadra sfidarsi su due brani differenti. Terminata la sfida, il coach elimina un concorrente che non potrà più essere ripescato.
  • Live show: la diretta dal vivo. I finalisti di ogni squadra si esibiscono singolarmente con i coach e con ospiti. Il voto dei coach si unisce a quello del pubblico, fino all’ultima puntata, dove sarà esclusivamente il pubblico da casa a decretare il vincitore.

Volete partecipare come concorrenti? Bene! E’ possibile inviare una e-mail a thevoiceofitaly@rai.it

 

Leggi anche