Thiem, primo Slam vinto in carriera: battuto Zverev nella finale degli Us Open

Uncategorized Thiem, primo Slam vinto in carriera: battuto Zverev nella finale degli Us...

Us Open 2020, Thiem entra a far parte dell’Olimpo dei vincitori dei Major: l’austriaco vince in rimonta, Zverev si arrende al tie break

In tarda notte Dominic Thiem è salito sul trono degli Us Open battendo in finale Alexander Zverev. Una vittoria al cardiopalma per il tennista austriaco, bravo a rimontare due set dopo l’iniziale vantaggio del tedesco. Il classe 1993 entra così nell’Olimpo dei vincitori degli Slam, il primo della classe ’90.

- Advertisement -

Non era mai successo che un giocatore rimontasse due set di svantaggio in una finale di Flushing Meadows, bravo Thiem a crederci. Soltanto un’illusione invece per Zverev che poteva riportare un Major in Germania dopo ben 31 anni di distanza. La partita non si è sviluppate in modo molto appassionante per i tifosi, salvo il risultato e la storia della stessa.

Thiem non ha deluso le aspettative e dopo la squalifica di Djokovic e senza la presenza di Federer e Nadal, si è preso le redini del torneo nelle sue mani, anzi nella sua racchetta. La storia della finale è cambiata al terzo set, quando ormai il risultato era nelle mani di Zverev, autore del break sul parziale di 2-1. Si è risvegliato in Thiem l’orgoglio che gli ha fatto incastrare un contro-break e cambiare le sorti degli Us Open, con una rimonta epica coronata dal vittorioso tie-break al quinto set.

- Advertisement -

Zverev-Thiem, risultato finale: 6-2, 6-4, 4-6, 3-6, 6-7 (6-8)

 

 

- Advertisement -

 

- Advertisement -
Avatar
Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
787,893
Totale di casi attivi
Updated on 28 November 2020 - 00:26 00:26