TikTok
Immagine tratta da Pixabay

Gli utenti preferiscono TikTok a Facebook. Secondo gli ultimi dati, la recente app sta superando il colosso dei social per numero di ore trascorse per utente al mese

Novità dal mondo dei social network: passa da Facebook a TikTok il testimone della app con maggior tempo trascorso per utente al mese. Si tratta della prima volta che accade dalla nascita della più recente piattaforma, che impone così il proprio primato a discapito dell’ulta-quindicennale social dal logo blu.

Il dato preso in considerazione da App Annie – che si occupa di analisi delle applicazioni e dati di mercato – è stato il tempo speso per utente in termine di ore al mese, che risulta essersi incrementato del 325% su TikTok. Inoltre, la piattaforma si colloca al primo posto nell’elenco delle migliori app di “breakout” nel 2020, ovvero quelle con la maggiore crescita degli utenti attivi mensili nell’ultimo anno. Nel 2021, potrebbe raggiungere addirittura 1,2 miliardi di utenti attivi (MAU); tra i colossi che contano 1 miliardo di MAU troviamo Facebook, Messenger, Instagram, Whatsapp, YouTube e WeChat.

I dati

I download di app mobili hanno raggiunto un nuovo massimo di 218 miliardi nel 2020, con un aumento del 7% da un anno all’altro. Gli americani hanno trascorso l’8% in più di tempo sul proprio dispositivo mobile rispetto a guardare la TV nel 2020: 4 ore al giorno sui dispositivi mobili rispetto alle 3,7 ore di TV.
La crescita del mobile ha rafforzato il settore pubblicitario nel 2020, facendo toccare i 240 miliardi di dollari di spesa pubblicitaria per dispositivi mobili e facendo sperare in un picco di 290 miliardi di dollari nel 2021. I posizionamenti degli annunci per cellulari sono cresciuti del 95% da un anno all’altro negli Stati Uniti; gli annunci video hanno registrato un’enorme crescita lo scorso anno, ma sono stati superati dalla crescita degli annunci interstitial.

In queste statistiche di App Annie non si può non menzionare YouTube, risultata la migliore app di streaming video per tempo medio trascorso per utente: gli utenti trascorrono in media 23 ore al mese a guardare i contenuti su YouTube, quindi oltre il quadruplo di Netflix che ha una media di 5,7 ore per utente al mese.