Torino-Parma
Foto: YouTube

La 38ª giornata di Serie A mette di fronte Torino e Benevento, in quella che doveva essere la partita da dentro o fuori per la Serie A

La 38ª giornata di Serie A mette di fronte Torino e Benevento allo stadio “Olimpico-Grande Torino”. Il palo di Immobile, nei minuti finali del recupero di martedì sera, ci ha negato la possibilità di assistere ad un match per cuori forti per l’ultimo posto disponibile nella massima serie.

Potrebbe interessarti:

QUI TORINO – Nicola, raggiunta la salvezza con non poche polemiche, va verso la riconferma di 10/11 della formazione che ha fermato la Lazio sullo 0-0 all’Olimpico di Roma. D’avanti a Sirigu, nel 3-5-2 del tecnico ex Crotone, la linea difensiva sarà composta da Izzo, Nkoulou e Bremer. Quinti di centrocampo Singo e Ansaldi con Rincon e Lukic mezze ali e Mandragora play. Coppia di attacco composta dal gallo Belotti e Simone Zaza.

QUI BENEVENTO – Pippo Inzaghi deve leccarsi le ferite dopo una retrocessione che un girone fa sembrava utopia. L’ex leggenda del Milan darà spazio a chi ha giocato di meno lanciando il 40enne Gori tra i pali. Il reparto difensivo sarà composto da Letizia, Tuaia, Glik e Barba, sulla mediana spazio per Hetemaj, Viola e Improta. Lapadula unica punta sarà supportato da Insigne e Di Serio.

Le probabili formazioni

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Belotti, Zaza. Allenatore: Nicola. 

BENEVENTO (4-3-2-1): Gori; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Viola, Improta; R. Insigne, Di Serio; Lapadula. Allenatore: F. Inzaghi.

Letture Consigliate