Torino-Udinese
Twitter @Udinese_1896

Torino-Udinese si sfidano nel match valido per l’11° turno della Serie A. Finisce 3-2 per i friulani, Giampaolo appeso a un filo

Finisce 2-3 il match tra Torino-Udinese, valido per l’11° turno della Serie A. Per i friulani si tratta della terza vittoria consecutiva, i granata restano in zona retrocessione. Il futuro di Giampaolo è appeso a un filo.

La partita

Bianconeri decisamente meglio dei granata nel primo tempo. Ci prova subito De Paul al volo, ma la palla finisce in curva. Il Torino fatica a ripartire e al 24° va sotto nel punteggio. Walace recupera palla e serve Deulofeu, palla in profondità per Pussetto che solo davanti a Sirigu non fallisce.

Nella ripresa i granata cominciano con più convinzione, ma dopo pochi minuti subisce il raddoppio dell’Udinese. Pereyra serve De Paul al limite dell’area, l’argentino con il destro piazza la palla sul secondo palo lasciando fermo Sirigu. I granata tornano in partita al 66° con Belotti, bravo a deviare in porta un cross di Bonazzoli.

Un minuto dopo è lo stesso Bonazzoli a trovare il pareggio con un sinistro sul primo palo che non lascia scampo a Musso. Non è finita, perché passano altri sessanta secondi e l’Udinese torna in vantaggio. Pereyra arriva sulla linea di fondo e tocca all’indietro per Nestorovski appena entrato che con il sinistro trova la deviazione vincente.

All’85° il Torino sfiora il nuovo pareggio con una punizione dalla distanza di Rodriguez che si stampa sulla traversa e rimbalza in campo. Pochi minuti dopo Lasagna in contropiede fallisce il match point calciando fuori. Nei minuti finali i friulani resistono agli assalti del Torino e portano a casa i tre punti. Finisce 3-2 per l’Udinese.