Tottenham, salta Fonseca: Paratici tratta con Gattuso

SportTottenham, salta Fonseca: Paratici tratta con Gattuso

L’intesa finale tra il Tottenham e l’ex allenatore della Roma stenta a decollare, Paratici ha già pronto il piano B

Sembrava ormai scontato l’arrivo di Paulo Fonseca sulla panchina del Tottenham che aveva trovato un accordo totale con l’ex allenatore della Roma. Un triennale a circa 4 milioni netti a stagione che, ora, non vedrà mai la luce del sole.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la trattativa è saltata per “motivi fiscali” che hanno impedito al tecnico portoghese di firmare il contratto con il club londinese che aspettava solo di essere depositato. Ma il vero colpo di scena è un altro. Secondo lo stesso giornalista, Paratici avrebbe già individuato il suo “sostituto” in Gennaro Gattuso fresco di rescissione del suo contratto con la Fiorentina con la quale è stato legato appena 23 giorni.

Le sorprese non sono però finite, la Fiorentina, a questo punto, potrebbe proprio puntare proprio su Fonseca. I due allenatori, che non avevano neanche assaggiato il sapore della nuova avventura, si ritrovano così sul mercato e potrebbero essere protagonisti di un clamoroso “scambio”: Ringhio sulla prestigiosa panchina del Tottenham e Fonseca su quella della Fiorentina.

Aspettando che il calciomercato dei calciatori entri nel vivo, probabilmente dopo gli Europei, quello degli allenatori sta regalando colpi di scena uno dietro l’altro. Cambiare sarà la scelta giusta o chi avrà dato continuità ad un progetto sarà avvantaggiato? La nuova stagione è ormai alle porte e tra pochi mesi sapremo quale sarà la risposta giusto a questo quesito diventato, ormai, amletico.

Giuseppe Sicignano
Studente di comunicazione digitale ed editoria con una passione smisurata per il giornalismo sportivo. Provo un'attrazione smisurata per le Olimpiadi, scrivo principalmente di calcio e Nba e amo qualsiasi forma di agonismo e competizione sportiva.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 02:53 02:53