incidente-unisa

Tragedia all’Università degli Studi di Salerno: una ragazza muore dopo essere stata investita da un pullman

[ads2] Università di Salerno – Tragedia nella mattinata di oggi, lunedì 24 novembre, al terminal bus dell’Unisa: una ragazza muore dopo essere stata investita da un pullman.
tragedia unisa
Francesca Bilotti

Stando a una prima ricostruzione dei fatti fornita da chi era presente sul luogo, la ragazza, Francesca Bilotti, 23 anni di Giffoni Valle Piana, sarebbe scesa da un bus della SITA, rimanendo impigliata con la camicia nelle porte dello stesso pullman; l’autista, non accorgendosi di nulla, avrebbe continuato la corsa del mezzo, facendo cadere la ragazza che poi sarebbe stata schiacciata dalla ruota posteriore destra dello stesso bus.

Potrebbe interessarti:

 

 

Seguiranno aggiornamenti sul tragico avvenimento

Aggiornamento ore 12.30: Grande dolore e grande compostezza all’obitorio dell’Ospedale di Curteri dove è stata trasferita la salma della studentessa vittima del fatale incidente verificatosi presso il Terminal Bus dell’Università di Fisciano. In tanti si stanno stringendo intorno alla famiglia della ragazza e al fidanzato, mentre si aggiungono altre testimonianze che dovrebbero fare luce sulla tragedia accaduta. Secondo le ultimissime indiscrezioni, la ragazza non sarebbe scesa dal pullman, in quanto accompagnata dal fidanzato, ancora incredulo di quanto accaduto, che l’avrebbe lasciata nei pressi dello stazionamento degli autobus. L’Università di Salerno ha immediatamente fornito le immagini registrate tramite le telecamere a circuito chiuso alle Forze dell’Ordine che le stanno valutando insieme alla Magistratura.

 

Letture Consigliate