Udinese-Juventus
Foto: Juventus Twitter

La Dacia Arena apre le porte a Udinese-Juventus. Pirlo non recupera Chiesa, Gotti affida le chiavi della porta a Scuffet

La Juventus ha in mano il suo futuro e ad Udine non può sbagliare per conquistare un posto Champions League. I friulani non hanno nulla da chiedere alla classifica e vivono in modo tranquillo le ultime giornate di Serie A.

Potrebbe interessarti:

QUI UDINESE – Gotti deve fare a meno di Musso, squalificato. Al suo posto è Scuffet il candidato a difendere i pali. Solito schema di gioco, con un 3-5-1-1 molto compatto e Pereyra tra la linee. L’argentino potrebbe anche scendere in campo da mezz’ala. Becao e Samir in ballottaggio per un posto nel terzetto di difesa. Molina favorito su Ouwejan sulla catena di destra.

QUI JUVENTUS – Qualche dubbio sullo schieramento dei bianconeri: 3-4-2-1 sulla scia di quanto visto contro la Fiorentina o 4-4-2, in modo più ordinato e senza scalature. Kulusevski e McKennie lottano per una maglia. In attacco ci saranno Dybala e Ronaldo, viste le condizioni fisiche di Morata. Ancora ai box Chiesa, che non verrà rischiato. Bonucci e De Ligt entrambi diffidati, spetterà al tecnico far riposare qualcuno o rischiarli entrambi.

Dove vedere la partita

Udinese-Juventus sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky Sport Serie A alle ore 18.00.

Le probabili formazioni di Udinese-Juve

UDINESE (3-5-1-1): Scuffet; Becao, Nuytinck, Bonifazi; Molina, De Paul, Walace, Arslan, Stryger Larsen; Pereyra; Okaka. All. Gotti

JUVENTUS (3-4-2-1): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Cuadrado; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Alex Sandro; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo

Letture Consigliate