Unghie baby boomer, la manicure dal rosa dégradé



unghie baby boomer

La nail art del momento sono le unghie baby boomer: si tratta di una manicure delicata e naturale che sta spopolando sui social. Ecco tutti i passaggi per realizzarla

Dalla stravaganza alla sobrietà, sui social, alle unghie 3D si ribatte con le unghie baby boomer, l’ultima novità in fatto di manicure.

Luminosa, delicata ed elegante, si adattano proprio ad ogni tipo di look e piace davvero a tutte. Dal colore dégradé soft, che va dal rosa al bianco, sono idonee sia per le più giovani che per le donne in carriera.

Si possono realizzare con smalti classici oppure semi-permanenti, scegliendo le tonalità nude: bianco gesso o panna, abbinato ad uno rosato. Tutto ciò che serve, oltre agli smalti, sono una spugnetta in lattice e top coat.

Per iniziare, si consiglia sempre di applicare uno smalto trasparente per proteggere l’unghia, prima di procedere alla manicure vera e propria. Adesso non bisogna fare altro che creare sulla spugnetta una striscia bianca e una piccola striscetta rosa alla base e tamponarla delicatamente sull’unghia. Una volta asciugato, lo step finale è quello di andare ad applicare il top coat per rendere l’effetto più glossy.

Uno smalto semplice, ma d’effetto, che ricorda la french manicure, ma rivisitata!

Leggi anche