brevetti vaccinali
immagine da pixabay

Dalle 18 in Lombardia i soggetti fragili della fascia d’età 16-49 anni potranno prenotarsi per i vaccini Covid tramite il portale di Regione

Oggi sabato 1 maggio i soggetti fragili di età compresa tra i 16 e i 49 anni potranno prenotarsi per i vaccini Covid tramite il portale della regione Lombardia. La prenotazione potrà essere effettuata anche mediante il portale di Poste Italiane. Dalle 12 di mercoledì 28 aprile le prenotazioni erano state aperte per i soggetti fragili di età compresa tra i 50 e i 54 anni. In serata anche a coloro che hanno un’età compresa tra i 54 e i 59 anni hanno potuto accedere alle prenotazioni.

Potrebbe interessarti:

La condizione di fragilità che consente di prenotarsi per i vaccini consiste in patologie che possono aumentare il rischio di contrarre forme più gravi di Covid-19. I cittadini che non presentano tali fragilità dovranno pazientare ancora un po’ per poter accedere alle prenotazioni dei vaccini.

Continua a spron battuto la campagna vaccinale nella regione Lombardia. Negli scorsi giorni il conteggio dei vaccini aveva superato le 100.000 unità giornaliere. Nella giornata di ieri le vaccinazioni somministrate in regione sono arrivate addirittura a misurare 115.937 unità. Come affermato dalla stessa Regione l’obbiettivo è quello di raggiungere e mantenere stabile il numero delle 140.000 vaccinazioni giornaliere. Il presidente di regione Fontana ha rinnovato la sua promessa secondo cui entro luglio l’intera regione sarà immunizzata.

Letture Consigliate