Venezia celebra Vittore Carpaccio in una mostra a Palazzo Ducale



palazzo ducale venezia
Immagine da Pixabay

Importante esponente del Rinascimento veneto, il maestro Vittore Carpaccio sarà protagonista di una mostra inedita allestita a Palazzo Ducale di Venezia

Importante esponente del Rinascimento veneto, il maestro Vittore Carpaccio sarà protagonista di una mostra inedita allestita a Palazzo Ducale di Venezia dove l’ultima esposizione monografica dedicata a questo artista era stata realizzata nel lontano 1963.

“Vittore Carpaccio. Dipinti e disegni” è frutto di un interessante progetto espositivo nato dalla collaborazione di Palazzo Ducale con la National Gallery di Washington che si arricchisce con notevoli e prestigiosi prestiti provenienti da musei europei e statunitensi e da importanti collezioni private.

La mostra ripercorrerà la vita e la carriera dell’artista dalla giovinezza alla maturità, ricomponendo cicli pittorici oggi dispersi. Un cospicuo nucleo di disegni metterà poi in evidenza l’immaginazione carpaccesca, l’interesse per la natura e per la prospettiva, la tecnica e l’uso della luce.

I dipinti religiosi e di genere, presenti in mostra, racconteranno l’abilità narrativa del maestro, capace di rappresentare la grandezza e la vita della Serenissima trasportando le storie sacre nel quotidiano, in scenari ricchi di dettagli che fondono la scena urbana con il poetico e il fantastico.

L’esposizione, disponibile al suo pubblico dal 10 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021, troverà una naturale appendice nei cicli decorativi carpacceschi presenti in città, da scoprire attraverso itinerari speciali.

Leggi anche